Cosa vuol dire Facemu cuntu ca chiuvìu e scampàu?

  • Scopriamo insieme un tipico proverbio siciliano.
  • Questo modo di dire si utilizza in occasioni ben precise e oggi vedremo insieme quali sono.
  • Ancora una volta i proverbi ci danno modo di conoscere la Sicilia a fondo.

Molti dei proverbi siciliani più belli sono legati ai rapporti interpersonali. Non soltanto le relazioni che si hanno con i familiari, ma anche quelli che si possono avere con gli amici o, in generale, con quanti si incontrano nel percorso di vita. Una caratteristica, questa, che non deve stupire. D’altronde, proprio i rapporti con gli altri, di qualunque natura essi siano, sono tra le questioni più spinose, foriere di problemi che non fanno dormire la notte. È del tutto normale, quindi, che la saggezza popolare siciliana vi riservi molto spazio. Non dimentichiamo che i proverbi siciliani, soprattutto in passato, venivano citati spesso e volentieri. Vi si faceva ricorso quando si aveva bisogno di un consiglio e, allo stesso modo, li si dispensava a chi si trovava in difficoltà. Il proverbio del giorno ne è un’ottima dimostrazione. Ci è piaciuto perché utilizza un paragone molto semplice e facilmente comprensibile. Se non vi è molto chiaro, non preoccupatevi: vi spieghiamo tutto subito.

Traduzione e significato del proverbio siciliano

Per capire meglio questo proverbio siciliano, partiamo dalla traduzione: “Facciamo che ha piovuto ed è scampato“. Forse, visto così, il modo di dire è ancora un po’ oscuro, quindi andiamo oltre il senso letterale. Si tratta di una variante del “facciamo finta che non è successo niente”. Lo si utilizza quando si vuole passare sopra un alterco, ad esempio, o quando si vuole andare oltre, dopo qualcosa di spiacevole. Facciamo, dunque, finta che abbia piovuto e che l’acqua abbia smesso di venire giù: un po’ come dire che il peggio è passato e si è pronti a voltare pagina. Adesso che sapete cosa vuol dire, siamo certi del fatto che userete il proverbio Facemu cuntu ca chiuvìu e scampàu più spesso.

Articoli correlati