La pioggia torna a disturbare la primavera siciliana. Il maltempo che interesserà tutta l’Italia insisterà anche sull’isola: il sole lascerà il posto a nuvole e piogge già da domani, sabato 25 maggio. Le temperature scenderanno di qualche grado e il cielo sarà grigio, almeno fino a martedì, quando è previsto un miglioramento.

Secondo gli esperti, l’instabilità sarà la caratteristica della prossima estate, che sarà all’insegna dell’alternanza tra caldo secco e forti, locali precipitazioni.

Ancora, ovviamente, non si possono fare previsioni stagionali molto precise e bisogna fare attenzione ai falsi allarmismi. Esiste, tuttavia, la concreta possibilità di fenomeni estremi. La temperatura del mare che si innalza, infatti, aumenta l’evaporazione e quindi le nuvole sono più+ pesanti e cariche.