Dopo il successo di Rosy Abate, la Taodue sta lavorando a un prequel, intitolato “Rosy Abate – Le origini del male“. A darne notizia è Pietro Valsecchi, ad della società di produzione televisiva e cinematografica. Con un video postato sui social, è stato preannunciato l’arrivo di qualcosa di nuovo.

“Stiamo iniziando i provini. Si tratta di una serie di 24 episodi da 50 minuti, i cui primi 8 andranno in produzione a maggio. Si tratta della prima serie teen mafia“, ha spiegato Valsecchi. Sono aperti, dunque, i casting per Rosy Abate.

Per interpretare il ruolo della giovane Rosy protagonista, ha aggiunto Valsecchi, “stiamo cercando una ragazza sui 16-17 anni. L’arco narrativo racconterà l’evoluzione della protagonista dai 13 ai 20 anni e sarà girata tra Palermo, Milano, Svizzera e New York”. I provini verranno fatti a Palermo, Napoli, Roma e in altre città di Italia; le ragazze che vogliono partecipare alla selezione devono inviare la propria candidatura completa di foto e video presentazione all’indirizzo castingtaodue@taodue.it.

Rosy Abate è stata la serie più vista di Canale 5 nelle ultime stagioni.