Fervono i preparativi per la Sagra della Salsiccia di Caccamo 2019, in programma nella giornata di domenica 13 ottobre, a partire dalle ore 10 e fino alle 22. La salsiccia caccamese è il frutto della maestria culinaria dei macellai locali che, dopo aver selezionato con cura le migliori carni locali, le lavorano sapientemente. Vengono aromatizzate con semi di finocchietto selvatico, sale e pepe, creando così un prodotto unico nel suo genere.

In programma, naturalmente, tante degustazioni, ma anche eventi, arte e spettacoli. L’ingresso alla sagra e ai diversi eventi è gratuito, ma le consumazioni sono a pagamento.

A proposito di Caccamo

Caccamo si trova in provincia di Palermo ed è una borgata medievale dominata dal suo castello in alto su una collina nella parte più antica del paese.

Sono incerte le origini e la storia del paese, dato che pochissimi sono i documenti storici a cui attingere per le informazioni sulle origini. Si presume che il primo impianto urbanistico sia stato realizzato dai Cartaginesi, rifugiati nel paese dopo che Himera (nelle vicinanze dell’attuale Termini Imerese) era stata distrutta da Gelone, tiranno di Siracusa. Ma sono state trovate anche successive tracce bizantine. In seguito, nel 1094, Caccamo fu affidata ai Normanni, concessa in feudo a Goffredo de Sageyo.

Articoli correlati