Avete mai sentito parlare della salsiccia alla tegola? Il nome preannuncia esattamente quello che immaginate: per la cottura, infatti, si utilizzano le tegole di terracotta, chiamate anche ciraramire.

Le ciaramire fanno parte di un antico repertorio edilizio e assumono tonalità diverse a seconda della tecnica di lavorazione. Da tempo, ormai, vengono realizzate con metodi industriali, che hanno eliminato la lunghissima cottura manuale nei forni. Le tegole siciliane, a differenza di quelle che si producono in altre parti d’Italia, sono un po’ più grandi.

L’abitudine di cuocere la carne nelle tegole trae origine dall’ambiente rurale. I coppi arroventati diventano perfette “teglie” per la salsiccia. L’abitudine, in diverse aree della Sicilia, non si è persa, ma si mantiene viva. Qualora aveste la possibilità di fare un barbecue all’aperto e aveste anche le giuste tegole, cimentatevi nella preparazione.

Se non altro, sarà un modo per immergersi nella tradizione!

Ricetta Salsiccia alla Tegola

Ingredienti

  • Salsiccia
  • Limoni

Procedimento

  1. Prendete quattro tegole di terracotta concave.
  2. Mettete due delle tegole, con l’incavo in basso, su una brace ardente di legna, in posizione leggermente inclinata (così il grasso della carne potrà colare durante la cottura).
  3. Quando le tegole saranno arroventate, ponete la salsiccia, suddividendole sulle tegole.
  4. Coprite con altre tegole e cospargente queste ultime di brace ardente.
  5. Dopo circa mezz’ora, controllate la cottura.
  6. Servite la salsiccia calda, condendo con limone.

Buon appetito!