La Stranezza di Roberto Andò, il nuovo film con Ficarra e Picone e Toni Servillo, resta in vetta alla classifica del box office italiano. Dopo aver fatto suo il titolo di miglior debutto dell’anno, ha incassato incassa 1.096.380 euro nel weekend appena terminato, per un totale in due settimane di 3.138.943 euro.

La Stranezza migliore incasso italiano della stagione

Un successo travolgente, per questa pellicola che porta sul grande schermo un gigante della letteratura siciliana, Luigi Pirandello, cui presta il volto l’attore Toni Servillo. Con lui, nel cast, Salvo Ficarra e Valentino Picone, per i personaggi di Nofrio e Bastiano. Dopo appena due settimane di programmazione, il film ha raggiunto un totale di incassi di 3.138.943 euro e 470.122 spettatori.

Grande la soddisfazione per Ficarra e Picone, che attraverso i social commentano: “Voi che ci conoscete bene sapete che ci sono sempre piaciute le nuove sfide. Se facessimo sempre le stesse cose, ci annoieremmo noi e, soprattutto, annoieremmo voi”, spiegano.

Quindi aggiungono: “La Stranezza di Roberto Andò è un’altra tappa del nostro percorso. È un film ”strano” quello di Andò, una storia ”strana”, un cast ”strano”. È tutto ”strano”. Ma è tutto straordinariamente magico“.

E concludono: “La Stranezza è semplicemente un bel film. E le cose belle…. sono belle. Punto! Siamo felici che molti di voi stiano apprezzando quest’opera maestosa e semplice allo stesso tempo. Grazie per la fiducia che ancora una volta ci state rinnovando. Nota personale: lavorare con Roberto è stato inebriante. Recitare con Toni Servillo è stato come giocare con Maradona. Continuate a seguire questo gioiello del cinema italiano”.

La classifica del box office italiano

La Stranezza, dunque, resta saldamente in testa nella classifica del box office. New entry al secondo posto della classifica Cinetel per un altro film italiano: “L’ombra di Caravaggio” di e con Michele Placido (nel cast Riccardo Scamarcio, Louis Garrel, Isabelle Huppert e Micaela Ramazzotti). Ha raccolto in quattro giorni 685.671 euro.

Scende al terzo “Black Adam“, adattamento cinematografico dei fumetti DC Comics, con un incasso di 620.861 euro per un totale di 4.629.173 euro. Al quarto posto per “Lo schiaccianoci e il flauto magico” raffinato cartoon russo di Vikor Glukhusin con 417.994 euro in quattro giorni. “Amsterdam” è al quinto posto, con 326.439 euro per un totale di 942.984 euro.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati