Gli Spaghetti alla Carrettiera sono un tipico primo piatto siciliano. La ricetta è legata all’area della Valle del Platani e si presenta in due varianti. La prima prevede un condimento a base di olio, aglio crudo, pepe e pecorino grattugiato. Nella versione dei paesi di collina, invece, viene aggiunto anche il pomodoro pelato. Il nome deriva dagli antichi carrettieri, che cucinavano questo piatto con prodotti che si potevano conservare facilmente. In questo modo potevano gustare la pasta anche mentre erano in viaggio. In tempi più recenti la ricetta originale della pasta alla carrettiera (Pasta a Carrittera) è stata proposta in ancora più varianti: c’è chi aggiunge tonno sottolio o funghi, pancetta o estratto di carne o magari funghi porcini essiccati.

Una piccola curiosità: il piatto si trova anche nei ricettari della cucina romana, con l’aggiunta di funghi. Le origini degli Spaghetti alla Carrettiera ci portano ai primi anni del Novecento. La ricetta è molto semplice e, come la maggior parte delle ricette della tradizione, combina ingredienti poveri in modo eccellente. I carrettieri trasportavano merci o persone in cambio di pochi soldi, quindi il loro mestiere non era molto remunerativo. Nel corso dei viaggi, dunque, non potevano fermarsi a mangiare nelle osterie. Portavano con sé, da casa, gli ingredienti più semplici, per cucinare in qualsiasi momento il loro pasto.

Pasta alla Carrettiera Ricette

Spaghetti alla Carrettiera in bianco

Ingredienti

  • 360 g di spaghetti
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 g di pecorino
  • aglio
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Procedimento

  1. Mettete sul fuoco una pentola con acqua e salate.
  2. Tritate il prezzemolo e il peperoncino.
  3. Sbucciate l’aglio, eliminate il germoglio verde e tagliatelo a pezzi.
  4. Versate aglio e peperoncino in una ciotola con olio, sale e pepe.
  5. Mescolate bene con l’aiuto di una forchetta.
  6. Fate cuocere gli spaghetti e scolateli al dente. Ricordate di mettere di lato l’acqua di cottura.
  7. Mettete gli spaghetti nella ciotola del condimento, aggiungete il pecorino e, se serve, un po’ di acqua di cottura.
  8. Completate con il prezzemolo tritato e servite.

Spaghetti alla Carrettiera con pomodoro

Ingredienti

  • 600 g di spaghetti n°5
  • 4 pomodori grossi e maturi
  • 4 spicchi d’aglio
  • Pecorino grattugiato
  • Foglie di basilico
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Spellate i pomodori e privateli dei semi.
  2. Tagliate i pomodori a pezzetti avendo cura di non disperdere il succo.
  3. Versate tutto in una ciotola e condite il pomodoro con l’aglio spellato e tagliuzzato finemente, le foglie di basilico, olio abbondante, sale e pepe.
  4. In una pentola portate l’acqua ad ebollizione, versate la pasta, salate e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione mescolando di tanto in tanto.
  5. A cottura ultimata scolate la pasta e conditela con il pomodoro preparato precedentemente.
  6. Infine, spolverizzate abbondante pecorino.
  7. Servite.

Articoli correlati