Escono oggi, giovedì 15 dicembre, in esclusiva su Prime Video, gli ultimi tre episodi di “The Bad Guy”, la serie con Luigi Lo Cascio, Claudia Pandolfi, Vincenzo Pirrotta, Selene Caramazza, Giulia Maenza, Antonio Catania, Fabrizio Ferracane.

“The Bad Guy”, gli ultimi tre episodi

Dal momento del suo esordio, la nuova produzione ha avuto subito un ottimo riscontro in termini di pubblico. Ambientata in Sicilia, include in tutto 6 episodi (i primi 3 sono usciti lo scorso 8 dicembre). È di genere dark comedy ed è diretta da Giuseppe G. Stasi e Giancarlo Fontana.

Racconta l’incredibile storia di Nino Scotellaro (Luigi Lo Cascio), pubblico ministero siciliano che ha dedicato tutta la sua vita alla lotta contro la mafia. All’improvviso, però, si ritrova suo malgrado dall’altra parte della barricata, perché viene accusato di essere un mafioso, cioè uno di coloro che ha sempre combattuto.

Dopo la condanna, non avendo più nulla da perdere, Nino decide di mettere a segno un piano di vendetta machiavellico: diventa il “bad guy”, cioè il “cattivo ragazzo”, in cui è stato ingiustamente trasformato.

The Bad Guy è creata e scritta da Ludovica Rampoldi, Davide Serino e Giuseppe G. Stasi. È stata presentata in anteprima mondiale – fuori concorso – alla 40a edizione del Torino Film Festival. Come abbiamo anticipato, è stata girata in Sicilia, in diverse location tra Palermo e la provincia di Trapani.

In generale, è una produzione che parla molto siciliano, non solo per la presenza come protagonista dell’attore Luigi Lo Cascio. Anche i cantautori Colapesce Dimartino, infatti, sono parte di questo progetto, perché hanno firmato per la colonna sonora il brano originale “Cose da Pazzi”, nuovo singolo disponibile su tutte le piattaforme digitali, e il jingle originale “Wowterworld” che compare nella serie.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati