Tra poche ore un ciclone di origine Nordatlantica si fermerà sulla Francia meridionale, per poi raggiungere, nel corso del weekend, prima la Sardegna e poi le regioni meridionali. Sarà, dunque, un fine settimana di maltempo e, secondo gli esperti, la giornata peggiore sarà quella di sabato 23 novembre.

Il ciclone si troverà sulla Sardegna e cadranno abbondanti piogge su Liguria e Piemonte. Soffierà forte il vento di Scirocco, provocando mareggiate sulle coste esposte e rendendo il mar Tirreno e quello Ligure agitati. Precipitazioni su tutto il Nord, mentre nel pomeriggio il maltempo si sposterà sulla Sicilia.

Domenica 24 novembre il ciclone raggiungerà il Sud, provocando condizioni climatiche fortemente avverse prima sulla Sicilia, poi sulla Calabria e la Basilicata, sferzate da vento di Scirocco a 100 km/h. Forte rischio di mareggiate. Pioverà anche su Liguria e Piemonte, ma con una tendenza al miglioramento. Le piogge raggiungeranno anche tutto il settore adriatico centro-meridionale.

Articoli correlati