È un pesante bilancio quello che si registra lungo le strade siciliane, all’inizio di questo 2020. Nelle ultime ore sono ben 6 le vittime di incidenti stradali. Due persone sono morte in uno schianto lungo la Palermo-Agrigento, all’altezza di Villabate. Si chiamavano Simone Pipitò, 40 anni, e Stefano Colucci, 69 anni.

Un uomo di 73 anni di Pantelleria, Giuseppe Brignone, ha perso la vita in un incidente lungo l’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, tra gli svincoli di Fulgatore e Dattilo. Avrebbe perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro un muretto. Nell’impatto era rimasta ferita la moglie, deceduta poche ore dopo.

Lungo la statale 385, tra Catania e Caltagirone, è morto il 41enne Massimiliano Gurrieri. Avrebbe perso il controllo di una Ford Focus, finendo in un terrapieno. Per lui non c’è stato nulla da fare. Sulla strada Modica-Ispica ha perso la vita una donna, Yuliya Ivantes, 44 anni. L’auto, guidata da un uomo, è finita fuori strada, all’altezza di contrada Beneventano, nei pressi della curva dove c’è la stele dedicata al pilota Gigi Olivari.

Articoli correlati