Anche la televisione di Taiwan fa tappa a Sambuca di Sicilia, per parlare delle case a 1 euro. Le telecamere della Set, la più importante emittente televisiva privata dell’isola asiatica, si è fermata nell’Agrigentino. In una mattinata di riprese è stata raccontata l’esperienza delle case in vendita a 1 euro. Il progetto ha attirato l’attenzione della stampa internazionale e di moltissimi potenziali acquirenti, che da ogni latitudine hanno inviato offerte. Obiettivo dell’iniziativa è rivalutare quegli immobili che diversamente cadrebbero nell’oblio.

Un mese fa sono state vendute all’asta una ventina di strutture, acquistate in gran parte da stranieri. La troupe taiwanese, con la giornalista Sophia Wang, ha intervistato il sindaco Leo Ciaccio, quindi è passata alle riprese nel quartiere saraceno. Insieme a loro c’era anche l’assessore alla Cultura Giuseppe Cacioppo.

«È un posto incantevole – ha commentato la giornalista di Taiwan – rimasta affascinata, oltre che dalle bellezze del territorio, dal successo della vendita delle case ad 1 euro». Il servizio televisivo girato a Sambuca di Sicilia andrà in onda nel mese di luglio. Ha una durata di 15 minuti e sarà trasmesso all’interno del programma più seguito dell’isola di Taiwan.

Foto di Gioacchino Scrò