Gli italiani non perdono la voglia di viaggiare.

Con l’arrivo delle belle giornate cresce la voglia di stare all’aria aperta. L’estate porta con sé una volontà di rinascita che, nel 2021, probabilmente è ancora più forte. La campagna vaccinale attualmente in corso riesce a dare sempre più coraggio a chi vuole organizzare un viaggio. Anche quest’anno le vacanze in Sicilia si dimostrano tra le più richieste, come dimostrato da una ricerca di eDreams, portale dedicato ai viaggi. L’Italia, secondo questi dati, è la meta prediletta tra le destinazioni turistiche mediterranee, più amata di Spagna e Grecia. La Top 10 delle destinazioni degli italiani tra luglio e agosto per l’estate 2021 vede al primo posto Palermo, seguita da Catania. Terzo posto per Olbia, seguita da Cagliari, Brindisi, Tirana, Ibiza, Barcellona, Lampedusa e Mykonos. Palermo e Catania sono ai vertici anche nella Top 10 delle destinazioni per settembre e ottobre. In questo caso al terzo posto c’è Barcellona, seguita da Ibiza, Lampedusa, Cagliari, Parigi, Amsterdam, Olbia e Bari.

Vacanze in Sicilia al top tra le mete mediterranee

I turisti italiani, quindi, preferiscono “giocare in casa“. Circa il 97% delle prenotazioni già fatte dagli italiani per luglio e agosto e il 95% di quelle per la tarda estate, settembre e ottobre, si orienta al momento su voli a medio e a corto raggio. Per quanto riguarda, invece, la durata delle ferie, nei mesi più caldi della prossima estate un italiano su due (51%) ha prenotato una vacanza di 7-13 giorni. Questa durata sembra essere la preferita anche per i mesi meno caldi, con il 38% delle prenotazioni. C’è un dato confortante rispetto allo stesso periodo nel 2020; si registra una crescita di 5 punti percentuali, segno di una maggiore considerazione della vacanza, anche un po’ più lunga, fuori stagione.

Le scelte di viaggio degli italiani per l’estate 2021

Se le coste italiane hanno la meglio in questa prima fase di early booking per luglio e agosto, nella tarda estate salgono di preferenze o compaiono ex novo alcune capitali culturali del turismo europeo, come Barcellona, Parigi e Amsterdam. Considerando poi la spesa destinata al viaggio estivo, per i turisti che hanno giocato d’anticipo si aggira intorno a una media di 136 euro. Le ricerche effettuate sui siti e sulle app eDreams per viaggiare a luglio e agosto si concentrano comunque in prevalenza sul medio e corto raggio, ma chi valuta una partenza a settembre e ottobre inizia ora ad essere incline a considerare anche un viaggio lungo, quindi una vacanza in piena regola. Quest’ultima è una tendenza in lenta ma continua crescita. Vediamo adesso le destinazioni più ricercate.

Lasciano ben sperare anche le destinazioni più ricercate. Nella top ten delle ricerche degli italiani che vorrebbero partire in piena estate figurano diverse mete internazionali. Tra queste New York, in terza posizione per il periodo luglio e agosto e addirittura al primo posto delle ricerche per i viaggi di fine stagione. Chiudono, poi, la classifica delle ricerche per settembre e ottobre Tokyo e Dubai, avvolte dal fascino dei grandi eventi dell’anno. Le mete che fanno sognare i nostri connazionali per settembre e ottobre 2021 iniziano a ricordare quelle dello stesso periodo del 2019, ulteriore segnale che gli italiani sono pronti a girare di nuovo il mondo. Foto: Radek Kucharski – (CC BY 2.0).

Articoli correlati