Confermata la Ztl notturna a Palermo. Partirà domani, venerdì 28 febbraio alle ore 23. La Zona a Traffico Limitato sarà attiva anche venerdì e sabato notte.

Ztl notturna Palermo giorni e orari

La Zona a TrafficoLimitato notturna Palermo sarà attiva tutti i venerdì e sabato.

  • Dall’1 novembre al 30 aprile, sarà attiva il venerdì e il sabato dalle ore 23 fino alle 6 del giorno successivo. Il sabato di giorno non ci sarà Ztl, che scatterà invece di sera alle 23.
  • Dall’1 maggio al 31 ottobre sarà attiva dalle ore 20 e fino alle 6 dell’indomani.  Il venerdì saranno attive dalle 8 e fino alle 6 dell’indomani; mentre il sabato partiranno alle 20.

“L’ordinanza del Tar che conferma la Ztl notturna è una buona notizia per la città, per la sua vivibilità, per la buona salute dei palermitani e per la tutela e salvaguardia del nostro ambiente. La bontà delle motivazioni, giuridiche e ambientali, per istituire la Ztl notturna è stata riconosciuta anche dal Tribunale amministrativo che ha confermato che il Comune ha depositato ‘una copiosa documentazione’ che evidenzia la necessità dell’estensione temporale della ZTL ‘in ragione del considerevole flusso di traffico che si registrerebbe all’interno del Centro storico nelle ore serali/notturne, con incremento significativo degli indici di inquinamento acustico ed atmosterico’.

La ZTL notturna è una necessità per la città e stiamo attivando le procedure per riuscire ad attivare la misura di limitazione del traffico già dal prossimo fine settimana.

Voglio esprimere un sentito ringraziamento agli avvocati che hanno sostenuto le ragioni di questo provvedimento e a tutti dirigenti e i funzionari dell’Amministrazione comunale e di Amat che hanno lavorato per rendere chiaro che questa misura, oltre che utile, è anche corretta sul piano formale.

È ormai evidente – conclude Catania – che la mobilità sostenibile e le politiche ecologiche sono un vantaggio anche per le attività economiche e questo sarà presto chiaro anche per gli esercenti che si sono opposti alla ZTL notturna”.

Queste le parole di Giusto Catania, assessore all’Ambiente e alla Mobilità del Comune di Palermo.

Articoli correlati