Balò di ricotta ricetta di un delizioso dolce della tradizione messinese. Si tratta di un impasto fritto, che contiene all’interno la crema di ricotta.

La ricotta è molto utilizzata e amata nella cucina siciliana e le preparazioni dolci che ne esaltano il sapore sono pressoché infinite. I balò di ricotta sono dorati all’esterno e cremosi all’interno: resistere è impossibile! Vediamo insieme come prepararli.

Balò di ricotta messinesi ricetta

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 g di farina
  • 70 g di strutto
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di sale
  • un cucchiaino colmo di lievito disidratato
  • 230 g di acqua
  • olio di semi per friggere

Per la crema di ricotta

  • 400 g di ricotta di pecora
  • 120 g di zucchero

Procedimento

  1. Mescolate lievito, zucchero e acqua.
  2. Uniteli alla farina e create un impasto omogeneo.
  3. Aggiungete lo strutto e il sale e continuate a impastare.
  4. Coprite il vostro impasto, che deve essere liscio e omogeneo, con un canovaccio. Fatelo riposare per circa 2 ore.
  5. Preparate la crema mettendo a sgocciolare la ricotta per farle perdere il siero.
  6. Quando sarà asciutta, aggiungete lo zucchero e mescolate con un cucchiaio, fino a farlo amalgamare.
  7. Una volta che il composto avrà raddoppiato il volume, stendetelo con il matterello a uno spessore di circa mezzo centimetro.
  8. Ricavate tanti dischetti delle dimensioni che preferite e riempiteli con la crema.
  9. Chiudete a semicerchio, aiutandovi con una rotellina dentata.
  10. Friggete in abbondante olio caldo.
  11. Una volta cotti, metteteli a sgocciolare su carta assorbente.
  12. Cospargete di zucchero.
  13. Servite.

Buon appetito!