Dolci e irresistibili: le cassatelle al pistacchio.

  • Le cassatelle sono uno dei dolci più tipici della Sicilia.
  • A seconda delle diverse province, le si prepara in modo diverso: possono essere fritte o preparate con la pasta frolla.
  • Anche il ripieno può cambiare. Quello più classico è a base di crema di ricotta, ma non mancano golose varianti, come quella che vi presentiamo oggi.

Basta pronunciarne il nome per volerne assaggiare subito una. La cassatella è un trionfo di sicilianità, un dolce amato in tutta l’isola. Spostandosi da una località all’altra, se ne trovano diverse varianti, accomunate dalla bontà. Le più famose sono quella che si prepara nel Trapanese – fritta e con crema di ricotta – e quella di Agira – pasta frolla con un ripieno al cacao. La ricetta delle cassatelle al pistacchio che vi presentiamo oggi è un omaggio a questo dolce e, naturalmente, alla Sicilia. Si tratta di una pasta frolla friabile, che avvolge un ripieno a base di crema al pistacchio. Sono dolcetti perfetti per una merenda golosa, croccanti quanto basta all’esterno e avvolgenti all’interno. Potete utilizzare una crema di pistacchio già pronta o, in alternativa, prepararla in casa (qui trovate la ricetta).

Ricetta Cassatelle di pistacchio

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 10 g di lievito per dolci
  • 3 uova
  • 200 g di crema spalmabile al pistacchio
  • Zucchero a velo

Procedimento

  1. Per fare le cassatelle al pistacchio, iniziate dalla pasta frolla. Impastate la farina, il burro a pezzetti, la vanillina  e le uova.
  2. Lavorate con cura, ma non maneggiate troppo l’impasto. Deve risultare omogeneo.
  3. Avvolgete l’impasto nella pellicola e fatelo riposare in frigo per un’ora.
  4. Infarinate leggermente il piano di lavoro e stendete la frolla.
  5. Aiutandovi con un coppapasta o un bicchiere, ritagliate dei cerchi del diametro di circa 8 centimetri.
  6. Farcite i cerchi con la crema al pistacchio e chiudeteli a metà, formando delle mezze lune.
  7. Chiudete bene i bordi e mettete le cassatelle su una teglia rivestita di carta da forno.
  8. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Devono essere cotti, ma non troppo scuri.
  9. Sfornate, fate freddare e coprite con zucchero a velo.

Buon appetito!

Foto di Angela Napoli

Articoli correlati