I biscotti senza lievito sono buonissimi e profumati al limone. Perfetti per il tè pomeridiano, vanno benissimo anche a colazione e coccolano il palato con un loro sapore leggermente agrumato. Questa ricetta è perfetta per tutte quelle occasioni in cui non abbiamo la possibilità di recarci al supermercato o non troviamo il lievito.

Vi basterà montare bene l’impasto e aggiungere un po’ di bicarbonato. I biscotti senza lievito si conservano a lungo se tenuti in un contenitore di latta, in un luogo fresco e asciutto.

Come fare i biscotti senza lievito

Ingredienti

190 g di farina
2 limoni
90 g di zucchero
50 g di olio di semi di girasole
1 albume
bicarbonato
sale
zucchero di canna

Procedimento

Mettete in una ciotola la buccia del limone grattugiata, il succo di due limoni, lo zucchero semolato, l’olio e l’albume.
Montate bene per un po’ di minuti, in modo che il composto incorpori aria.
Setacciate la farina con la punta di un cucchiaio di bicarbonato.
Unite farina e bicarbonato al composto.
Il risultato sarà simile alla pasta frolla.
Create delle palline, grosse come una noce, e mettetele su una teglia ricoperta con la carta forno. Lasciate abbastanza distanza e ricoprite le palline con lo zucchero di canna.
Infornate a 180°C per 15 minuti.
Sfornate, fate freddare e gustate i vostri biscotti senza lievito.

Buon appetito!

Foto Flickr

Articoli correlati