Qualcuno lo chiama Torrone di Mandorle, per i siciliani è la Minnulata! É il dolce, anzi dolcissimo, torrone della tradizione. Croccante, con la frutta secca da sgranocchiare e una copertura di zucchero che conquista grandi e piccini. Farlo in casa è un gioco da ragazzi: basta solo seguire la ricetta che trovate di seguito.

Torrone di Mandorle fatto in casa

Durante le festività natalizie, il Capodanno e fino all’Epifania, i Siciliani non rinunciano ai dolci tipici. Diciamoci la verità: già nel corso dell’anno, ogni occasione è buona per preparare specialità di ogni tipo. Il Natale e le ricorrenze invernali sono un’occasione in più per concedersi qualche sfizio.

Tra le preparazioni più classiche, c’è quella che vi presentiamo oggi: la Minnulata, cioè un torrone a base di mandorle e zucchero. Tanti si chiedono come fare il torrone di mandorle in casa: magari si pensa che non sia facile e, invece, è più semplice di quanto non si possa immaginare. Serve seguire qualche trucchetto e il gioco è fatto.

Rispetto ad altri tipi di torroni, il torrone siciliano è come un croccante alle mandorle. Lo zucchero caramellato avvolge le mandorle tostate al profumo di agrumi. Per cucinare questo dolce bastano appena 15 minuti, ma attenzione. Dato che lo zucchero deve caramellare, bisogna fare davvero attenzione a tutti i passaggi, perché si rischia di farlo bruciare o di fargli prendere la consistenza sbagliata. Occhio, dunque, alle regole per la cottura!

Tra i trucchetti per un torrone di mandorle perfetto, vi suggeriamo di non toccare lo zucchero caramellato: rischiereste di bruciarvi in malo modo. Seguendo questa ricetta e i consigli, avrete un torrone di mandorle siciliano perfetto, croccante al punto giusto.

Il rischio, quando si prepara la Minnulata, è che l’impasto sia troppo pastoso e appiccicoso, quindi poco piacevole da masticare. Tra gli accessori, vi serviranno: un martello o un batticarne, un coltello lungo, dalla lama affilata e una base fredda, come un tagliere o un piano di marmo.  Detto questo, non resta che una cosa da fare: mettersi ai fornelli.

Ricetta del Torrone di Mandorle: Minnulata Siciliana

Ingredienti

  • 400 g di mandorle siciliane;
  • 440 g di zucchero semolato;
  • Gocce di limone o arancia (a piacimento).

Procedimento

  1. Per fare il Torrone di Mandorle, dovete anzitutto versare lo zucchero nella pentola con qualche goccia di limone o arancia.
  2. Accendete la fiamma, mantenendola a livello bassissimo e non mescolate lo zucchero.
  3. Nel frattempo, tostate le mandorle in una padella antiaderente, sempre a fuoco bassissimo.
  4. Mantenendo il calore basso, rimarranno sufficientemente calde al momento di versarle nello zucchero.
  5. Quando lo zucchero si sarà sciolto completamente, iniziate a mescolate qualche secondo e aggiungete subito le mandorle.
  6. Lasciate cuocere 2 minuti, mescolando.
  7. Sistemate un foglio di carta forno su una base resistente (dovrete “martellarvi” sopra!).
  8. Tenete mezza arancia o limone a portata di mano, per appianare il torrone.
  9. Versate velocemente le mandorle zuccherate sul foglio di carta forno e cercate di spargerlo il più possibile sul foglio.
  10. Scegliete lo spessore che più vi piace: avete pochissimi secondi a disposizione perché il composto tenderà ad indurirsi subito. Siate veloci!
  11. Aspettate qualche attimo ma non troppo.
  12. Non appena vedrete che lo zucchero tende a non filare più, fate dei tagli con il coltello e picchiettate con il martello (qualora il torrone si fosse già solidificato troppo).
  13. Il torrone fatto in casa si mantiene tranquillamente per mesi, se conservato in contenitori adatti (come barattoli di vetro).

Buon appetito!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati