Mezzo Freddo, ne hai mai sentito parlare? Non si tratta semplicemente di un caffè freddo, perché è qualcosa di più. È tipico della Sicilia Orientale e si prepara con un caffè espresso, che viene raffreddato lentamente e mantenuto a bassa temperatura fino a quando non si unisce alla granita di caffè.

Si tratta di un delizioso sfizio estivo, una bevanda fresca e golosa, che unisce l’energia del caffè alla dolcezza della panna. Una piccola pausa che rinfranca il corpo e lo spirito. Preparare il casa questa delizia è molto semplice e basterà leggere ingredienti e procedimento per rendersene conto. In alternativa, nulla vieta di organizzare una bella gita nelle sue terre d’origine, anzi, sarà un’ottima occasione per conoscere la Sicilia.

Il Mezzo Freddo si serve nel bicchiere utilizzato per l’amaro e spesso si accompagna con un po’ di panna montata, diventando il mezzo freddo macchiato.

Vediamo insieme come preparare in casa il Mezzo Freddo. Certo, quello fatto in casa è un po’ diverso da quello del bar, perché il freezer ha una temperatura diversa, però il risultato è comunque ottimo.

Ricetta del Mezzo Freddo

Ingredienti

  • 1 moka da 4 tazze
  • zucchero
  • 1/4 di tazzina da caffè di acqua
  • panna montata

Procedimento

  1. Preparate il classico caffè con la moka.
  2. Zuccherate il caffè e lasciatelo raffreddare per una mezz’oretta.
  3. Una volta freddo, versatelo dentro una bottiglia di plastica o di vetro e aggiungete l’acqua, shakerando leggermente.
  4. Mettete in freezer per qualche ora.
  5. All’occorrenza, uscite dal freezer, attendete qualche minuto e shakerate energicamente. Otterrete una consistenza cremosa.
  6. Versate nelle tazzine e completate con un po’ di panna.

Articoli correlati