Un antipasto siciliano delizioso.

  • Fiori di zucca ripieni in pastella, una ricetta siciliana irresistibile.
  • Quando sono di stagione, è uno dei migliori modi per prepararli.
  • Gli ingredienti e il procedimento passo dopo passo: sarà facilissimo.

Per aprire l’appetito, non c’è niente di meglio di un antipasto sfizioso, magari con una crosticina dorata e un ripieno a sorpresa. Sfogliando le ricette tipiche siciliane, c’è solo l’imbarazzo della scelta in tal senso e oggi vogliamo suggerirvene una che sicuramente non vi deluderà. I fiori di zucca ripieni in pastella sono facili da preparare e molto sfiziosi. Sappiamo che, leggendo il nome, avrete subito pensato al fatto che siano necessari un sacco di procedimenti o che ci voglia troppa fatica. In realtà è proprio il contrario e, andando avanti, ve ne renderete conto. Quando arriva la stagione giusta, i fiori di zucca sono davvero una chicca di fronte alla quale non ci si tira indietro. Nella versione siciliana sono ripieni di primosale e acciughe. Vediamo subito come si preparano.

Ricetta Fiori di Zucca Ripieni in Pastella

Ingredienti

  • 20 fiori di zucca;
  • 400 gr di farina di semola di grano duro;
  • 10 gr di lievito di birra;
  • 200 gr di primo sale;
  • 10 filetti di acciughe salate;
  • Olio per friggere;
  • Sale.

Procedimento

  1. Per fare i fiori di zucca ripieni in pastella, dovete anzitutto pulire i fiori.
  2. Con l’aiuto di un coltellino, togliete il pistillo e, se ci fosse, anche il gambo.
  3. Lavateli e fateli scolare bene.
  4. Prendete una ciotola e mettetevi la farina con una presa di sale.
  5. Aggiungete il lievito di birra sbriciolato e mescolate mentre unite, poco alla volta, circa due bicchieri d’acqua.
  6. Il risultato sarà una pastella compatta, ma morbida.
  7. Fate lievitare la pastella in un luogo caldo per circa un’ora.
  8. Mentre la pastella lievita, prendete ogni fiore e inserite all’interno un pezzetto di formaggio e un filetto di acciuga.
  9. Chiudete bene i petali, rigirando la punta.
  10. Mettete sul fuoco un pentolino con l’olio.
  11. Immergete i fiori nella pastella e friggeteli olio ben caldo.
  12. Fate scolare su carta assorbente, regolate con poco sale e servite.

Buon appetito! Foto: Italiandutch –  Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported.

Articoli correlati