Come fare in casa le Foglie da tè di Zafferana.

La Sicilia vanta una eccellente tradizione in fatto di biscotti. Da una provincia all’altra, ce ne sono davvero per tutti i gusti, da quelli più semplici a quelli farciti ed elaborati. Oggi ci fermiamo nel Catanese, per assaggiare una specialità croccante: una sfoglia sottile, eccellente da sola, ma ottima anche per accompagnare caffè, cioccolate e bevande calde. Le Foglie da tè di Zaffereana sono biscotti che nella forma richiamano proprio una foglia accartocciata. Si trovano in tantissime varianti, dal pistacchio di Bronte alle mandorle, dalle nocciole al cioccolato, fino ad arrivare anche allo zenzero. Sono profumate e golose, tanto semplici quanto buone. Zafferana Etnea vanta una grande tradizione in fatto di pasticceria artigianale: questi prodotti sono solitamente legati alle festività ma, vista la loro bontà, si gustano durante tutto l’anno. Scopriamo insieme come prepararli: di seguito trovate la ricetta con i pistacchi.

Ricetta dei biscotti Foglie da tè siciliani

Ingredienti

  • 125 g di farina
  • 120 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di pistacchi pelati
  • 40 g di albume
  • sale

Procedimento

  1. Per fare le foglie da tè di Zafferana al pistacchio, dovete anzitutto mescolare il burro ammorbidito con lo zucchero.
  2. Unite la farina, l’albume sbattuto e un pizzico di sale.
  3. Aggiungete al composto i pistacchi tritati grossolanamente.
  4. Mettete il composto a cucchiaiate su un foglio di carta da forno.
  5. Coprite con un altro foglio di carta da forno e schiacciate con il matterello fino a creare degli strati sottili.
  6. Dovete ottenere dei dischetti di circa 7-8 cm di diametro.
  7. Togliete il foglio di carta superiore, quindi mettete il foglio con i dischetti su una placca da forno.
  8. Cuocete in forno già caldo a infornate a 180 °C per 10 minuti.
  9. Sfornate i biscotti, staccateli delicatamente dalla carta con una spatolina e appoggiateli subito, ancora caldi, su una superficie curva. Potete usare un matterello o anche il tubo centrale di un rotolo di carta da cucina rivestito di alluminio. Così otterrete la classica forma di foglie da tè.
  10. Fate freddare e servite: saranno leggere e friabili, una vera delizia.

 Buon appetito!

Articoli correlati