La foto dell’Etna è mozzafiato.

  • Il vulcano siciliano continua a dare spettacolo con le sue eruzioni.
  • Le foto del Mongibello incollano agli schermi di tutto il mondo appassionati e curiosi.
  • Proprio una di quelle foto è stata scelta dalla Nasa come Astronomy Picture of the Day.

Etna superstar. Il vulcano siciliano non smette di far parlare di sé. Da giorni le sue eruzioni vengono costantemente monitorate dagli esperti e le fotografie scattate da appassionati e curiosi fanno il giro del mondo. Gli scatti mostrano tutta la potenza di cui è capace la natura, unita a un paesaggio che riesce a lasciare senza fiato. Una foto dell’Etna scattata da Giuseppe Vella è stata scelta dalla Nasa con Astronomy Picture of the Day (APOD). L’agenzia aerospaziale americana, ogni giorno, seleziona un’immagine dell’universo, corredata da una breve spiegazione, firmata da un’astronomo professionista. Stavolta è toccato a lei “a Muntagna“, catturata in un momento incredibilmente suggestivo. Il cielo è stellato e solcato da meteore, mentre la lava infuoca il vulcano e, al tempo stesso, lo costella di infiniti punti luminosi. Ecco come è nata questa immagine.

Etna nell’Astronomy Picture of the Day

La foto dell’Etna di Giuseppe Vella, 34enne originario di Palermo, è stata pubblicata su Facebook e, da lì, è “volata” in alto, fino alla Nasa. “Monitoravo da tanto l’Etna – ha detto Vella – per assistere a un bel parossismo, a un tratto, verso le 9 di sera inizia una leggera attività sul vulcano. Senza pensarci troppo parto e affronto un viaggio di 300 chilometri per assistere a questo spettacolo. Giunto a destinazione la notte tra il 16 e il 17 febbraio l’attività parossistica era terminata, ma continuava a regalare emozioni con la sua lava ben visibile”. Il fotografo siciliano, da circa 7 anni, insegue la passione per la fotografia e la scorsa estate è stato selezionato nel contest internazionale “35Awards” tra i primi cento al mondo nella categoria landscape night (paesaggistica notturna). Questa foto dell’Etna è davvero spettacolare!

Articoli correlati