Un piatto semplice e autentico

Ci sono ricette che, al primo assaggio, sono in grado di farci sentire a casa. Sono i piatti della tradizione, quelli che conosciamo fin da bambini e che da sempre ci piacciono. Li abbiamo visti preparare dalle nonne, dalle mamme e dalle persone a noi care e, crescendo, abbiamo imparato a farli a nostra volta. Nella cucina siciliana ci sono davvero tante ricette a cui attingere. La maggior parte di esse è frutto di quell’antica “arte di arrangiarsi”, che creava il meglio con il poco che aveva.

La ricetta che vi suggeriamo oggi è un perfetto esempio di quanto avete appena letto. Si tratta della Frittata di Pane, un piatto perfetto nella sua semplicità. Pochi ingredienti, che sicuramente tutti hanno in casa: uova, pane raffermo, formaggio, qualche erbetta aromatica. Si tratta anche di un modo per utilizzare il pane non più fresco, nell’ottica del riciclo che è sempre una buona idea. Può essere un secondo o anche un piatto unico, se accompagnata di un contorno sostanzioso.

Se volete trasformarla in qualcosa di ancora più sfizioso, servita per l’aperitivo. Tagliatela a tocchetti e accompagnatela con formaggi e salumi: sentirete che delizia.

Ricetta della Frittata di Pane

Ingredienti

  • 3 uova;
  • Pane raffermo;
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato;
  • Sale;
  • Prezzemolo.

Procedimento

  1. Tagliate il pane a fette dello spessore di circa 1 centimetro. Ve ne serviranno abbastanza per coprire la padella.
  2. Sbattete le uova con un pizzico di sale.
  3. Unite un paio di cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato, un bel po’ di prezzemolo tritato e amalgamate.
  4. Scaldate un cucchiaio di olio in padella.
  5. Versatevi sopra il composto di uova.
  6. Dopo pochi secondi, aggiungete sopra le fette in pane, in modo da ricoprire la padella, schiacciandole leggermente nel composto di uova.
  7. Coprite con un coperchio e fate cuocere per qualche minuto, fino a quando la frittata sta per rapprendersi quasi del tutto.
  8. Capovolgetela, aiutandovi con un piatto, ma prima aggiungete un altro po’ di olio nella padella.
  9. Fate cuocere per qualche altro minuto, giusto per fare tostare un po’ il pane.
  10. Servite calda o anche a temperatura ambiente.

Buon appetito!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati