Gnocchi di pane, la ricetta perfetta per riutilizzare il pane raffermo. Di questi tempi è molto importante evitare gli sprechi in cucina: seguendo questo procedimento, potrete portare in tavola un ottimo primo piatto, arricchendolo a seconda del vostro gusto.

Gli gnocchi di pane sono una preparazione della cucina povera e non richiedono troppa manualità. Ovviamente, essendoci il pane, non avrete bisogno delle patate. Potete condirli con salsa di pomodoro e basilico.

Come fare gli gnocchi di pane

Ingredienti

  • 200 g di mollica di pane raffermo
  • 180 g di latte
  • 100 g di farina
  • 1 uovo
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Procedimento

  1. Prendete le fette di pane raffermo e privatele della crosta.
  2. Tagliate la mollica in piccoli pezzi e mettetela in una ciotola capiente.
  3. Unite il latte.
  4. Fate assorbire al pane il latte, per circa 30 minuti.
  5. Unite al composto l’uovo, il parmigiano e, a poco a poco, la farina.
  6. Insaporite con sale, pepe e un po’ di noce moscata.
  7. Lavorate fino a ottenere un panetto abbastanza omogeneo.
  8. Trasferite l’impasto su un piano in legno, infarinato.
  9. Create gli gnocchi.
  10. Cuocete in abbondante acqua salata e conditeli come preferite.

Buon appetito!

Foto Wikipedia – Chi King

Articoli correlati