La ricetta della granita al cioccolato è irresistibile. Pensate di avere davanti una bella granita siciliana, magari con panna, e una brioche con il tuppo: la colazione è servita.

La Sicilia, quando si parla di granite, non teme confronti: tante le ricette, tante le varianti, un risultato che conquista al primo assaggio.

Perfetta anche per fare una pausa o per chiudere un pasto, la granita al cioccolato è anche un giusto compromesso per non esagerare con le calorie. Certo, rispetto alle granite a base di frutta è sicuramente più calorica, ma è uno strappo alla regola che possiamo concederci. Ecco come si prepara.

Ingredienti per 6 persone

  • 700 ml di acqua
  • 170 g di zucchero semolato
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1/2 baccello di vaniglia

Procedimento

  1. Mettete l’acqua in un pentolino, unite lo zucchero e mescolate bene.
  2. Tagliate il cioccolato fondente a pezzetti e mettetelo nel pentolino.
  3. Setacciate il cacao amaro in polvere e unitelo al resto degli ingredienti.
  4. Incidete il baccello di vaniglia e ricavate i semini.
  5. È il momento di accendere la fiamma e mescolare bene, per evitare che si formino dei grumi. Potete anche usare una frusta.
  6. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, spegnete la fiamma e fate intiepidire.
  7. Trasferite tutto in un contenitore e mettete in freezer per almeno 6 ore. Dovete mescolare il tutto ogni 40 minuti circa.
  8. Una volta che la vostra granita sarà rimasta nel congelatore, per renderla cremosa, uscitela dal freezer circa 15 minuti prima di servirla e passatela brevemente nel frullatore.
  9. Servite la granita accompagnandola con panna montana e una brioche.

Buon appetito!

Foto di Manuel Malerba

Articoli correlati