Granita al pistacchio di Bronte, una ricetta siciliana perfetta per l’estate! La granita è uno dei dolci più amati durante la bella stagione.

In Sicilia esiste una ben nota tradizione in tal senso e i gusti più classici vedono protagoniste alcune delle eccellenze del territorio. Potete servire la granita al pistacchio con panna montata, accompagnando il tutto con una bella brioscia con il tuppo.

La granita è una eccellente colazione ma, diciamoci la verità, è buona a ogni ora della giornata! Noi abbiamo utilizzato il buonissimo pistacchio di Bronte, un’eccellenza della nostra isola. Per avere un risultato ottimale, scegliete dei buoni pistacchi. Vediamo subito come prepararla.

Come fare la granita al Pistacchio

Ingredienti

  • 130 g di pistacchi di Bronte sgusciati, non salati
  • 100 g di zucchero
  • 2 – 3 cucchiai di atte di mandorle

Procedimento

  1. Per fare la granita al pistacchio, dovete anzitutto tritare finemente i pistacchi in un mixer.
  2. Tenetene da parte 30 g per la guarnizione.
  3. Fate bollire 300 ml d’acqua insieme allo zucchero per 5 minuti a fiamma moderata.
  4. Spegnete il fornello e aggiungete il latte di mandorle e i pistacchi.
    Fate raffreddare.
  5. Versate il composto in una scodella di metallo piuttosto larga.
  6. Mettete in freezer per due ore, dando una bella mescolata ogni 30 minuti.

Buon appetito!