‘A rotta di Palummi, un panorama mozzafiato.

  • La Grotta delle Colombe di Terrasini è uno dei gioiellini della Baia di San Cataldo.
  • Ci troviamo nel tratto costiero che va da Terrasini a Trappeto, in provincia di Palermo.
  • Esploriamo insieme questo luogo che non tutti conoscono.

È sempre un piacere esplorare le coste della Sicilia, addentrarsi alla scoperta delle località più famose, ma anche quelle meno note, piccole chicche che pochi conoscono. Nel tratto che va da Terrasini a Trappeto esiste una baia davvero suggestiva, un’insenatura che prende il nome di Baia di San Cataldo. Proprio qui si trova la nostra meta di oggi: la Grotta delle Colombe. La gente del luogo la chiama ‘A rotta di Palummi. Una serie di suggestivi scalini conducono al mare, per spaziare con lo sguardo e toccare altri lidi.

Siamo in prossimità della foce del torrente Nocella, in una località che è molto conosciuta anche per motivi storici. Non tutti lo sanno ma qui, nel 1314, avvenne lo sbarco della flotta angioina. Nella parte più alta di questa località si trova ancora un bunker della seconda guerra mondiale. La zona è nota come la “costa gemella” dello Zingaro e ha delle potenzialità paesaggistiche enormi ma, purtroppo, è stata spesso al centro di problemi di natura ambientale, legati a sversamenti illeciti nel fiume Nocella. Si tratta, dunque, di un luogo da proteggere e tutelare, su cui è importante mantenere alta l’attenzione, proprio per preservarne la bellezza. Continuiamo la nostra esplorazione.

Grotta delle Colombe, bellezza a strapiombo sul mare

La costa di Terrasini, che si estende dalla spiaggia della Ciucca fino a quella di San Cataldo, alterna calette pietrose ad alti e scoscesi dirupi sul mare. La Riserva naturale orientata Capo Rama è stata istituita dalla Regione Siciliana nel giugno del 200, quindi affidata in gestione al WWF Italia. Già nel 1968 il Comune aveva individuato l’area del promontorio come “biotipo di inestimabile valore”. Capo Rama rientra nell’esclusivo elenco dei geositi italiani, località di rilevante interesse geologico di alto valore naturalistico. Per comprendere appieno la bellezza della Grotta delle Colombe, lasciamo che siano le immagini a parlare, proponendovi un video. Foto da video: Riccardo Romano.

Articoli correlati