I Migliori Bar della Sicilia: le scelte degli esperti.

  • È uscita la nuova edizione della guida dedicata ai migliori bar del Paese.
  • Non mancano, naturalmente, alcuni siciliani in elenco.
  • Vediamo quali sono le eccellenze dell’isola per il 2021.

Anche quest’anno gli esperti del Gambero Rosso hanno selezionato i migliori locali del Paese, per dare vita alla Guida Bar d’Italia 2021. Nonostante il difficile periodo storico, ci sono abitudini che continuano a essere importanti segnali di “normalità”, come un semplice caffè espresso al bancone. Proprio il classico caffè, spiega il Gambero Rosso, “è stato uno dei simboli della ripartenza di maggio, tra i desideri degli italiani nel periodo del lockdown superava nelle ricerche anche la pizza”. La nuova edizione della Guida è un’occasione per scoprire i migliori bar della Sicilia. Il bar accompagna durante tutta la giornata: è sempre stato un luogo di incontro, un “punto di riferimento” per uno spuntino o per un pasto completo. È il luogo della colazione, ma anche dell’aperitivo. Abitudini, queste, che l’anno in corso ha modificato, ma che non cambiano l’eccellenza di questi locali.

I premiati in Sicilia

Il premio Illy Bar dell’Anno è andato al Tropical Bar di Castellammare del Golfo (TP): “È il simbolo di lungimiranza e visione a lungo termine. Una piccola realtà che in un momento di grande crisi ha affrontato la perdita della clientela legata al turismo attraverso strategie di fidelizzazione e conquista di quella locale con una serie di efficaci iniziative e investimenti ben strutturati che comprendono anche la crescita formativa del personale”.

Tre Tazzine & Tre Chicchi

Tre chicchi & Tre tazzine 2021 (il massimo riconoscimento) sono andati invece a Sciampagna di Marineo e all’Antico Caffè Spinnato di Palermo, volti noti già alla guida. Tra i locali che per dieci anni consecutivi hanno conquistato Tre Tazzine & Tre Chicchi ci sono il Caffè Sicilia di Noto nel siracusano e l’Antico Caffè Spinnato di Palermo. Premiato nella categoria “Migliori cocktail bar d’albergo” invece il Signum Bar dell’Hotel Signum a Salina, nelle Isole Eolie.

Foto: Spinnato.

Articoli correlati