Una sola siciliana nella Guida Pasticceri e Pasticcerie 2021.

  • Una sola pasticceria siciliana conquista il massimo dei voti, cioè le Tre Torte.
  • La Guida segnala i migliori indirizzi in tutto il Paese.
  • Ecco chi è finito nell’Olimpo della Pasticceria.

Una sola siciliana tra le migliori pasticcerie d’Italia. Il verdetto arriva dagli esperti del Gambero Rosso, che anche quest’anno hanno girato il paese per realizzare la Guida Pasticceri e Pasticcerie 2021. La pubblicazione taglia il traguardo dei 10 anni in un periodo storico molto particolare. Come tutto il mondo della ristorazione, anche quello della pasticceria ha dovuto adattarsi alle restrizioni imposte dalla pandemia. I pasticceri hanno mostrato di più il loro volto sui social, cimentandosi nella preparazione di ricette più semplici, che tutti avrebbero potuto ricreare in casa. Facebook e Instagram hanno preso il posto delle vetrine, per lanciare tanti messaggi forti: si continua a creare e lavorare, anche se ci si è riorganizzati.

In questo periodo si sono rispolverati molti classici. Certezze come brioche e croissant, dolci della tradizione e, naturalmente, i grandi lievitati. Molta gente, volente o nolente, si è ritrovata a mettere le mani in pasta, creando torte e dolci in casa: un po’ per necessità, un po’ anche per fare passare in modo più leggero le lunghe giornate di lockdown. La Guida Pasticceri e Pasticcerie 2021 si è adeguata a questi cambiamenti: sono stati messi da parte i voti, ma sono rimasti i simboli, cioè le Torte: una, due o tre a seconda del grado di eccellenza. Per quanto riguarda la Sicilia, soltanto una pasticceria ha ottenuto le Tre Torte: si tratta di Sciampagna di Marineo, in provincia di Palermo, una riconferma rispetto al passato. Certo, stupisce un po’ che in una terra di grandi dolci qual è la Sicilia, soltanto una pasticceria abbia meritato il massimo!

Foto: Pasticceria Sciampagna.

Articoli correlati