Un nuovo tour da Palermo ad Agrigento.

  • Riprende In viaggio tra i filari, progetto on the road di Gianfranco Cammarata.
  • Sarà un percorso nei territori del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani.
  • Un tour alla scoperta delle eccellenze siciliane.

Da Palermo ad Agrigento attraverso i territori interni del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani. Questo il nuovo tour di “In viaggio tra i filari“, progetto on the road del ristoratore e appassionato di vino Gianfranco Cammarata. A bordo di un van Volkswagen degli anni Settanta, Cammarata si spingerà nel cuore della Sicilia, per un “Cheese&Wine Tour“. Incontrerà mastri e pastori casari che nei Monti Sicani producono formaggi utilizzando latte di animali liberi al pascolo. A bordo ci sarà anche Pierfilippo Spoto, guida turistica esperienziale di ValdiKam, profondo conoscitore di questo territorio. Scopriamo insieme qualcosa di più dell’itinerario.

In viaggio tra i filari, le tappe

Le tappe in programma sono Marineo, Castronovo di Sicilia, San Giovanni Gemini, Cammarata, Santo Stefano Quisquina, San Biagio Platani, Sant’Angelo Muxaro, Campofranco, Raffadali, Campobello di Licata e Aragona. «Un percorso alla scoperta di piccole produzioni ma di grande qualità», spiega all’Ansa l’ideatore del progetto, Gianfranco Cammarata. «Ogni azienda che incontreremo è fiera della sua biodiversità e i formaggi prodotti sono tutti rigorosamente a latte crudo. In questo modo vengono preservate tutte le caratteristiche organolettiche che meglio rappresentano il territorio di provenienza», aggiunge. «L’esperienza – aggiunge Spoto – potrebbe diventare un nuovo modo di esplorare la Sicilia delle aree interne, fatta spesso di luoghi difficili da raggiungere. Ma in questa tipologia di esperienza è il viaggio stesso a regalare le emozioni più grandi: ascoltare le storie di chi in questa terra ci vive e ha deciso di continuare a farlo investendo nelle produzioni di qualità, ti fa dimenticare le strade strette e tortuose che hai attraversato per raggiungere quei luoghi».

Articoli correlati