Involtini di Pesce Spada È sempre Mezzogiorno.

  • Un classico della tradizione siciliana nella versione di Fabio Potenzano.
  • Si tratta di una ricetta gustosa, facilissima da preparare in casa.
  • Ecco come fare, passo dopo passo.

Cucina siciliana di nuovo protagonista durante la trasmissione È sempre Mezzogiorno di Rai1. Lo chef Fabio Potenzano, presenza fissa del divertente programma condotto da Antonella Clerici, ha presentato la ricetta degli involtini di pesce spada panati con pistacchio e con un ripieno a base d’arancia. Si tratta di una preparazione molto interessante, un grande classico della nostra isola, che ama molto i piatti a base di pesce. Esistono diverse versioni di involtini preparati con il pesce spada: ognuno ha la sua preferita, che include o esclude qualche ingrediente. Lo chef Potenzano ha scelto di utilizzare il primosale al pistacchio e di accompagnarli con i carciofi. C’è anche la menta, che aggiunge un tocco fresco al piatto.

Ricetta degli involtini siciliani di pesce

Ingredienti

Per gli involtini

  • 150 g di pesce spada
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 150 g mollica di pane in cassetta
  • 100 g di primosale al pistacchio
  • 20 g uvetta
  • 20 g pinoli
  • 2 scorze d’arancia
  • succo di 2 arance
  • 1 ciuffo di menta
  • 12 fettine di pesce spada
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Per la panatura e finitura

  • 200 g pane grattugiato
  • 100 g pistacchi
  • 1 cipolla
  • 12 foglie di alloro
  • 1 arancia non trattata
  • Olio extravergine d’oliva

Per i carciofi alla Villanella

  • 4 carciofi spinosi
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 6 filetti di acciuga
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Procedimento

  1. Per fare gli involtini di pesce spada, bisogna anzitutto tagliare a cubetti il pesce spada.
  2. In una padella far rosolare l’aglio tritato nell’olio, quindi aggiungere i cubetti di pesce spada, rosolarli e poi bagnarli con vino bianco e lasciar evaporare.
  3. In una ciotola unire il pane a cubetti con il primosale, l’uvetta, i pinoli, la menta, le scorze e il succo dell’arancia e il pesce spada.
  4. Aggiustare di sale e pepe e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  5. Disporre le fette di pesce spada su un piano, adagiare su di ognuna una noce di ripieno e avvolgere a involtino.
  6. Passare gli involtini nell’olio e poi nel pane grattugiato mescolato al pistacchio tritato.
  7. Disporre in una teglia con carta da forno gli involtini, intervallati da una foglia di alloro, una fettina di cipolla e una fetta di arancia. Cuocere in forno a 180°C per 12 minuti.
  8. Per in carciofi alla villanella: mondare i carciofi lasciando il gambo lungo, tagliarli a metà e lessare in acqua salata.
  9. Rosolare nell’olio l’aglio tritato e i filetti di acciuga.
  10. Allungare con poca acqua e aggiungere abbondante prezzemolo tritato.
  11. Versare questa salsa sui carciofi.
  12. Servire gli involtini ben caldi.

Il video della Ricetta

 

Articoli correlati