03
 
Il capitolo gastronomia siciliana dedicato alla  cosiddetta "rosticceria " , nel mio blog, si arricchisce di un altro argomento: LA MATTONELLA.
Si tratta sempre dell'impasto AUREO della brioche, bianca, senza 
 

uova, versatile e squisita che, di volta in volta, si arricchisce di farcie diverse e diverse modalità di cottura.

Insieme alle ARANCINE, I CALZONI AL FORNO O FRITTI, LE RAVAZZATE E LE IRIS, la MATTONELLA costituisce la colazione del palermitano tipo, al bar.
Qualcuno non sarà d'accordo…in genere la colazione si fa con cappuccino e cornetto ma, noi palermitani, siamo UNICI, in tutto, nei pregi e nei difetti, e questa è una nostra antica, inveterata abitudine.
Oggi vi descriverò il procedimento per realizzare  la mia MATTONELLA, farcita con pomodoro a pezzetti, prosciutto cotto, pepe, origano….deliziosa sia calda che fredda e, anche questa, adatta alle serate con amici, con o senza Mondiali di Calcio!!!
 
Ingredienti:

– 250 gr. farina 00 
– 250 gr. farina Manitoba  
– 50 gr. strutto morbido
– 240 gr. acqua tiepida
– 1 cucchiaino di sale
– 1 cucchiaio raso di zucchero
– 1 bustina lievito disidratato
– 2 cucchiai di origano
– 1 scatola da 400 gr. di pomodoro a pezzetti
– 150 gr.prosciutto cotto
– 200 gr.  di mozzarella a panetto
– 60 gr. olio d'oliva extra vergine  

Procedimento manuale:
– Mettere sulla spianatoia o in una impastatrice le farine e lo zucchero

–    – Sciogliere il lievito di birra in un po’ di acqua tiepida
–    – Aggiungere l’acqua e il lievito e impastare
–    -Aggiungere lo strutto morbido e il sale
–    –  Lavorare energicamente l’impasto sino ad ottenere una consistenza morbida ed elastica
–   – Lasciare lievitare in un contenitore coperto, sino al raddoppio
–   
Procedimento Bimby:
– inserire nel boccale l'acqua tiepida, lo zucchero, lo strutto 1 min. 37° vel.5
   aggiungere le farine e impastare 30 sec. vel 7 e 3 min. vel. Spiga
– aggiungere il sale e continuare a impastare 2 min. vel .Spiga
– lasciare lievitare nel boccale chiuso, coperto con un pile, sino al raddoppio

 

 

– nel frattempo versare in un colino il pomodoro a pezzetti e sgocciolare
– mettere il pomodoro a pezzetti sgocciolato in una ciotola e condire con l'olio d'oliva, il sale, il pepe macinato (facoltativo), l'origano
– quando l'impasto sarà raddoppiato, toglierli dal boccale e dividerlo in due parti non uguali, un pò piu',per la base della mattonella, un pò meno per coprirla.
– stendere l'impasto maggiore con il matterello, senza appiattirlo troppo, altrimenti si perdono le bolle della lievitazione e ottenere un rettangolo grande quanto la teglia del vostro forno
– foderare la teglia con carta forno e adagiare il rettangolo di pasta ottenuto
– pungerlo con i rebbi della forghetta
– cospargerlo con la farcia di pomodoro, prosciutto cotto tritato grossolanamente, mozzarella tritata, sale, pepe e origano
– stendere l'altra parte di impasto e coprire la mattonella
– saldare i bordi accuratamente
– spennellare con uovo sbattuto e cospargere abbondantemente con semi di sesamo
– lasciare lievitare nuovamente per 1\2 ora
– infornare in forno caldo a 200° per 15 minuti
– lasciare intiepidire prima di tagliarla