La Mattonella è un grande classico della rosticceria palermitana. Si tratta di una sorta di focaccia ripiena, molto gustosa e irresistibile. A Palermo la si trova nei panifici, nei bar e nelle rosticceria: viene consumata a tutte le ore del giorno e della notte, a partire dalla colazione. Vediamo insieme come si prepara.

Ricetta Mattonella

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina Manitoba
  • 50 g di strutto morbido
  • 240 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • 1 bustina lievito disidratato
  • 2 cucchiai di origano
  • 1 latta da 400 g di pomodoro a pezzetti
  • 150 g prosciutto cotto
  • 200 g di mozzarella a panetto
  • 60 g di olio d’oliva extra vergine

Procedimento manuale

  1. Mettere sulla spianatoia o in una impastatrice le farine e lo zucchero
  2. Sciogliere il lievito di birra in un po’ di acqua tiepida
  3. Aggiungere l’acqua e il lievito e impastare
  4. Aggiungere lo strutto morbido e il sale
  5. Lavorare energicamente l’impasto sino ad ottenere una consistenza morbida ed elastica
  6. Lasciare lievitare in un contenitore coperto, sino al raddoppio

Procedimento Bimby

  1. Inserire nel boccale l’acqua tiepida, lo zucchero, lo strutto 1 min. 37° vel.5
  2. Aggiungere le farine e impastare 30 sec. vel 7 e 3 min. vel. Spiga
  3. Aggiungere il sale e continuare a impastare 2 min. vel .Spiga
  4. Lasciare lievitare nel boccale chiuso, coperto con un pile, sino al raddoppio

Procedimento seguente (manuale e per Bimby)

  1. Nel frattempo versare in un colino il pomodoro a pezzetti e sgocciolare
  2. Mettere il pomodoro a pezzetti sgocciolato in una ciotola e condire con l’olio d’oliva, il sale, il pepe macinato (facoltativo), l’origano
  3. Quando l’impasto sarà raddoppiato, toglierli dal boccale e dividerlo in due parti non uguali, un pò piu’,per la base della mattonella, un pò meno per coprirla.
  4. Stendere l’impasto maggiore con il matterello, senza appiattirlo troppo, altrimenti si perdono le bolle della lievitazione e ottenere un rettangolo grande quanto la teglia del vostro forno
  5. Foderare la teglia con carta forno e adagiare il rettangolo di pasta ottenuto
  6. Pungerlo con i rebbi della forchetta
  7. Cospargerlo con la farcia di pomodoro, prosciutto cotto tritato grossolanamente, mozzarella tritata, sale, pepe e origano
  8. Stendere l’altra parte di impasto e coprire la mattonella
  9. Saldare i bordi accuratamente
  10. Spennellare con uovo sbattuto e cospargere abbondantemente con semi di sesamo
  11. Lasciare lievitare nuovamente per 1\2 ora
  12. Infornare in forno caldo a 200° per 15 minuti
  13. Lasciare intiepidire prima di tagliarla

Buon appetito!

Ricetta e Foto