Le pizzette siciliane sono davvero irresistibili. Il loro profumo è inconfondibile e basta un assaggio per essere conquistati dalla loro morbidezza e dal loro gusto. Questa prelibatezza si prepara con una pasta brioche e si può scegliere tra il formato standard (100 grammi) o mignon (50 grammi). In entrambi i casi, il gusto è garantito! Vediamo insieme come procedere.

Ricetta Pizzette Siciliane

Ingredienti

  • 1 kg di farina Manitoba
  • 400 g d’acqua
  • 50 g di lievito di birra (2 panetti)
  • 100 g di latte
  • 70 g di strutto
  • 100 g di zucchero
  • 20 g di sale
  • 2 tuorli
  • 1 l di passata di pomodoro
  • 500 g di mozzarella
  • olio extravergine d’oliva
  • origano

Procedimento

  1. Mettete nella planetaria la farina, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato.
  2. Azionate l’impastatrice a bassa velocità fino a quando tutto sarà ben amalgamato, aggiungete un po’ d’acqua e i due tuorli.
  3. Dopo qualche minuto aggiungete ancora un po’ d’acqua e il sale e lavorate per 2/3 minuti. Versate tutta l’acqua a filo e impastate fino a quando la massa risulterà omogenea e compatta.
  4. A questo punto aggiungete lo strutto e il latte e continuate a impastare fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della ciotola.
  5. Rivoltate la pasta su una spianatoia e formate delle palline di circa 100 g (50 g per i mignon) e disponeteli su una piastra coperta da carta forno.
  6. Copritele e mettetele in un posto caldo.
  7. Appena le palline avranno raddoppiato il loro volume appiattitele con i polpastrelli fino a formare dei dischi che farete riposare ancora per circa mezz’ora.
  8. Versate in una ciotola la passata di pomodoro con un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero.
  9. Tagliate la mozzarella a tocchetti e lasciatela scolare.
  10. Appena la lievitazione è ultimata stendete un cucchiaio di salsa sulle pizzette e infornate a 190° per 10/15 minuti.
  11. Tirate fuori le pizzette dal forno, aggiungete la mozzarella e cuocete ancora il tempo necessario perché si sciolga il formaggio.
  12. A questo punto aggiungete un filo d’olio, una spolverata d’origano e servite.

Buon appetito!

Articoli correlati