Pomodoro, mozzarella e origano sono gli ingredienti con i quali si condiscono le pizzette siciliane, uno dei “pezzi” più buoni della rosticceria isolana. A differenza delle pizzette fritte, le pizzette siciliane sono preparate con la pasta brioche alla siciliana, risultando quindi molto più morbide e con un retrogusto leggermente dolce. Le potete preparare sia nel formato standard (100 gr) che in quello mignon (50 gr), perfette quest’ultime per un buffet accanto ad arancine, calzoni, ravazzate, rizzuole, spitini ecc.. Seguite fedelmente la ricetta e otterrete delle pizzette sorprendenti per gusto e morbidezza.

Preparazione: 90 min
Cottura: 15 min
Porzioni: 4
Difficoltà: media

Ingredienti:

– 1 kg di farina Manitoba
– 400 gr d'acqua
– 50 gr di lievito di birra (2 panetti)
– 100 gr di latte
– 70 gr di strutto
– 100 gr di zucchero
– 20 gr di sale
– 2 tuorli
– 1 lt di passata di pomodoro
– 500 gr di mozzarella
– olio EVO
– origano

Procedimento:

1. Mettete nella planetaria la farina, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato.
2. Azionate l'impastatrice a bassa velocità fino a quando tutto sarà ben amalgamato, aggiungete un po' d'acqua e i due tuorli.
3. Dopo qualche minuto aggiungete ancora un po' d'acqua e il sale e lavorate per 2/3 minuti. Versate tutta l'acqua a filo e impastate fino a quando la massa risulterà omogenea e compatta.
4. A questo punto aggiungete lo strutto e il latte e continuate a impastare fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della ciotola.
5. Rivoltate la pasta su una spianatoia e formate delle palline di circa 100 g (50 gr per i mignon) e disponeteli su una piastra coperta da carta forno. Abbiate cura di distanziare le palline tra di loro per evitare che si attacchino durante la lievitazione. Copritele e mettetele in un posto caldo.
6. Appena le palline avranno raddoppiato il loro volume appiattitele con i polpastrelli fino a formare dei dischi che farete riposare ancora per circa mezz'ora.
7. Passiamo alla preparazione del condimento: versate in una ciotola la passata di pomodoro con un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero; nel frattempo tagliate la mozzarella a tocchetti e lasciatela scolare.
8. Appena la lievitazione è ultimata stendete un cucchiaio di salsa sulle pizzette e infornate a 190° per 10/15 minuti (la temperatura varierà in base al tipo di forno, per la prima volta cuocete a vista).
9. Tirate fuori le pizzette dal forno, aggiungete la mozzarella e cuocete ancora il tempo necessario perché si sciolga il formaggio.
10. A questo punto aggiungete un filo d'olio, una spolverata d'origano e servite.

Questa e altre ricette sul sito fornellidisicilia.it. A questo indirizzo trovate invece la pagina Facebook