Le Vie dei Tesori a Ragusa, Modica e Scicli: il cuore del Barocco del Val di Noto torna protagonista della manifestazione, da venerdì 4 a domenica 20 settembre. Si tratta del secondo anno di partecipazione: nel corso di tre weekend si potrà partecipare a tante esperienze, alla scoperta del territorio e delle sue tradizioni.

Il percorso è molto particolare e si articola in tre città: Ragusa, Modica e Scicli.

A Ragusa sarà possibile visitare 25 luoghi, divisi tra la parte superiore, con chiese, rocche e passaggi, e Ibla, con palazzi e musei. I tre campanili potranno anche essere visitati in notturna, nel terzo e ultimo weekend, dalle 18 a mezzanotte (in collaborazione con Scale del Gusto).

A Modica si potrà percorrere un viaggio lungo 15 tappe: al Fattojo Bonajuto, ad esempio, si potrà assistere a tutte le fasi di lavorazione del celebre cioccolato di Modica. A Scicli saranno aperti 13 luoghi, tra cui l’inedita grotta delle Cento Scale che conduce davvero nelle viscere della terra, dove si scopre un presepe in miniatura.

Il festival, naturalmente, permetterà di scoprire i luoghi di Montalbano più famosi.

Per tutte le informazioni, potete cliccare qui.

Articoli correlati