Il mese di settembre si apre all’insegna delle perturbazioni. La prima arriverà tra domani, mercoledì 4 settembre, e venerdì 6 settembre, la seconda domenica 8 settembre e la terza tra mercoledì e mercoledì della prossima settimana.

Previsti maltempo e temperature in picchiata, con 7-8 gradi in meno. Una piccola risalita avverrà da venerdì 13 settembre, ma le massime non dovrebbero superare i 30 gradi e, in ogni caso, non sarà un caldo afoso.

La prima delle tre perturbazioni coinvolgerà tutto il centro dell’Europa, lambendo Italia e Centro nord. Ci saranno temporali sparsi che interesseranno anche l’Etna. Tra sabato e domenica il maltempo si prenderà una pausa, ma ci sarà ancora instabilità. La prossima settimana inizia con la seconda perturbazione, proveniente dalla Scandinavia: attraverserà l’Italia passando per l’Inghilterra. Previsto maltempo al Centro Nord, fino a mercoledì, e negli ultimi giorni interesserà anche il Sud.

Tra martedì notte e mercoledì, poi, arriverà la terza perturbazione, con caratteristiche analoghe. Da venerdì 13 settembre le temperature potrebbero risalire, riportandosi sulle medie del periodo. Dimenticatevi, però, i picchi di calore estivi.

Articoli correlati