Il progetto per una Nazionale di Calcio Siciliana.

  • Nazionale Siciliana di Calcio, accettata richiesta di adesione alla Conifa.
  • Un passo importante: il team della Sicilia può partecipare ai prossimi appuntamenti ufficiali.
  • Tutto quello che c’è da sapere.

La Sicilia avrà la sua nazionale di calcio. Sicilia Football Association ha comunicato attraverso una nota, “con soddisfazione e orgoglio”, l’esito positivo della richiesta di adesione inoltrata a Conifa. Conifa è la Confederation of independent football associationsm che racchiude 28 membri dell’Europa, 12 dell’Asia, 10 dell’Africa, 5 delle Americhe e 4 dell’Oceania. La richiesta è stata discussa e, successivamente, ratificata dal Board mondiale della federazione internazionale. Si tratta di un passo molto importante e rappresentativo per la nazionale siciliana di calcio: in questo modo, infatti, potrà partecipare ai prossimi appuntamenti ufficiali del Conifa, trovando avversarie come Catalogna e Padania. Ecco tutti i dettagli.

Nazionale Siciliana di Calcio: il sogno si avvera

“Eravamo in trepidante attesa per l’esito della nostra richiesta – ha spiegato il presidente di Sicilia F.A., Salvatore Mangano – perché, dopo tanto lavoro, volevamo raccogliere i primi frutti del nostro impegno. Eravamo consapevoli che la Sicilia rispettasse tutti i parametri per l’ammissione, quali la conformazione geografica, l’identità linguistica, lo status giuridico, le radici e i tanti primati storici, ma abbiamo brindato solo dopo la comunicazione ufficiale dell’esito positivo della nostra domanda. Adesso, dobbiamo proseguire su questa strada e ufficializzare sia lo staff della squadra di calcio a 11 ma anche gli organici delle formazioni che prenderanno parte agli eventi “no limit”, competizioni internazionali dedicate a selezioni nazionali di calcio “for all abilities”, calcio giovanile, futsal e calcio femminile, eventi a cui teniamo particolarmente”.

Per quanto riguarda le cariche della nazionale siciliana di calcio, il responsabile dell’area tecnica è il dirigente Pietro Cannistrà, mentre il ruolo del team manager è andato Benedetto Bottari. Cannistrà e Bottari, che in passato hanno lavorato a stretto contatto in Eccellenza e serie D, specialmente nel Milazzo, coordineranno lo staff tecnico e si occuperanno delle relazioni con i club. Mario Bonsignore sarà il consulente generale per le attività amministrative, organizzative, di marketing e di gestione. Il logo, che campeggerà sulle divise della Sicilia Football Association, è stato ideato da Francesco Turlà.

Articoli correlati