C’è anche il siciliano Nicola Fiasconaro tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Fiasconaro, maestro pasticciere, gestisce insieme ai fratelli una delle aziende siciliane più famose in tutto il mondo. I prodotti dolciari realizzati dall’azienda Fiasconaro a Castelbuono (provincia di Palermo) vengono esportati a ogni latitudine.

Nicola Fiasconaro ha così commentato il prestigioso riconoscimento: «Non sono un cavaliere. Siamo cavalieri del lavoro, io e i miei fratelli, che abbiamo portato avanti con passione e amore la visione di nostro padre». Una visione che ha visto crescere un’azienda protagonista assoluta non solo nel mondo della pasticceria, ma nell’intero comparto dell’agroalimentare.

Questo è il “cavalierato” di una famiglia nobile si, ma nell’animo. Una nobiltà fatta di amore, competenza e passione, rispetto del territorio e delle materie prime. Una famiglia che ha sempre messo al centro le persone, la bellezza e la genuinità.

Ecco l’elenco completo dei nuovi Cavalieri del Lavoro con il settore di attività e la Regione di provenienza:

Maria Allegrini – Agricoltura/vitivinicolo – Veneto – Antonio Campanile – Industria/chimica – Umbria – Giuseppe Castagna – Credito – Lombardia – Lorenzo Coppini – Industria/trasduttori elettroacustici- Toscana – Anna Maria Grazia Doglione – Industria/siderurgica – Piemonte – Ferruccio Ferragamo – Alta moda – Toscana – Nicola Fiasconaro – Artigianato/prodotti dolciari – Sicilia – Mario Frandino – Industria/alimentare – Piemonte – Maria Laura Garofalo – Sanità privata – Lazio – Alessandro Gilardi- Industria/edile – Piemonte – Guido Roberto Grassi Damiani – Gioielleria di alta gamma – Estero –

Giuseppe Maiello – Commercio/articoli di profumeria – Campania – Enrico Marchi- Attività aeroportuali – Veneto – Luciano Martini – Industria /alimentare – Emilia-Romagna – Paolo Merloni – Industria/elettrodomestici – Marche – Marco Nocivelli – Industria/impianti per refrigerazione – Lombardia – Guido Ottolenghi – Logistica portuale – Emilia-Romagna – Gian Battista Parati – Industria/ alta specializzazione – Lombardia

Umberto Pesce- Industria/ metalmeccanica – Basilicata – Federico Pittini – Industria/siderurgica – Friuli Venezia Giulia – Giovanni Ravazzotti – Industria/ceramica – Estero – Giorgia Serrati – Commercio conserve ittiche – Liguria – Silvia Stein – Maglieria di alta gamma – Veneto – Maurizio Stirpe – Industria/componentistica – Lazio – Guido Valentini- Industria/metalmeccanica – Lombardia.