I Nocattoli sono dolci siciliani dalla tradizione antica, tipico di Nicosia, nell’Ennese. Si tratta di una fragrante base di pasta frolla, con sopra un impasto di mandorle aromatizzato alla cannella. Unici nel loro genere, a essi è dedicata una Sagra che si tiene ad agosto, anche se è tipico del periodo di Natale.

La ricetta è tramandata con attenzione da una generazione all’altra e preservata per mantenere viva l’usanza di preparare questa prelibatezza. Vediamo insieme la ricetta dei Nocattoli, passo dopo passo.

Nocattoli Ricetta

Ingredienti

  • 1 kg di farina 00
  • 400 g di zucchero (per la frolla)
  • 400 g di strutto
  • 5 tuorli
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • acqua
  • 1 kg di mandorle sbucciate
  • 750 g di zucchero
  • 1 albume
  • 15 g di cannella in polvere
  • vermouth
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. Impastate la farina, lo zucchero, il lievito e la scorza del limone grattugiata con lo strutto tagliato a cubetti e i tuorli.
  2. Lavorate bene con le mani.
  3. Se necessario, aggiungete un po’ di acqua, per ottenere un impasto omogeneo e compatto.
  4. Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per un’ora.
  5. Macinate le mandorle in modo fino a renderle farina, poi unitevi lo zucchero e la cannella in polvere. Impastate il tutto con il vermouth e l’albume, lavorate in modo da ottenere una crema consistente.
  6. Stendete l’impasto con il matterello in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di 8-10 mm.
  7. Con una formina tagliapasta ricavate tanti dischetti, farciteli con la crema, adagiateli su di una teglia foderata con carta da forno e infornate in forno già caldo a 200°C per 15-20 minuti.
  8. A cottura ultimata togliete dal forno e spolverate con lo zucchero a velo.

Buon appetito!