Come fare i Nocattoli di Nicosia.

  • La ricetta dei dolcetti siciliani con pasta frolla e mandorle.
  • Sono tipici delle festività, ma si trovano in vendita a Nicosia durante tutto l’anno.
  • La ricetta si tramanda da una generazione all’altra e ogni famiglia ci mette qualcosa di suo: vediamo come si preparano.

Conoscere la Sicilia significa anche realizzare le ricette tipiche della tradizione. Da una provincia all’altra continuano a tramandarsi tante deliziose preparazioni che, ancora oggi, rendono ogni momento speciale. I Nocattoli di Nicosia sono dolci a base di mandorle, la cui origine affonda nella tradizione contadina. Sono composti da una frolla fragrante, coperta da un impasto di mandorle, aromatizzato alla cannella e vermouth. Solitamente vengono preparati in concomitanza delle festività, non solo natalizie ma anche pasquali. Vista la loro bontà, comunque, si trovano durante tutto l’anno. Scopriamo insieme come realizzarli.

La ricetta

Ingredienti

  • 1 kg di farina 00
  • 400 g di zucchero (per la frolla)
  • 400 g di strutto
  • 5 tuorli
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • acqua
  • 1 kg di mandorle sbucciate
  • 750 g di zucchero
  • 1 albume
  • 15 g di cannella in polvere
  • vermouth
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. Impastate la farina, lo zucchero, il lievito e la scorza del limone grattugiata con lo strutto tagliato a cubetti e i tuorli.
  2. Lavorate bene con le mani.
  3. Se necessario, aggiungete un po’ di acqua, per ottenere un impasto omogeneo e compatto.
  4. Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per un’ora.
  5. Macinate le mandorle in modo fino a renderle farina, poi unitevi lo zucchero e la cannella in polvere. Impastate il tutto con il vermouth e l’albume, lavorate in modo da ottenere una crema consistente.
  6. Stendete l’impasto con il matterello in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di 8-10 mm.
  7. Con una formina tagliapasta ricavate tanti dischetti, farciteli con la crema, adagiateli su di una teglia foderata con carta da forno e infornate in forno già caldo a 200°C per 15-20 minuti.
  8. A cottura ultimata togliete dal forno e spolverate con lo zucchero a velo.

Buon appetito!

Articoli correlati