Il panino dell’estate si mangia alle Eolie.

Ormai dovreste saperlo: le Isole Eolie non sono soltanto un paradiso della natura, ma anche una meta d’eccellenza per i golosi. Proprio lì, nelle sette “sorelle” del mare siciliano, si preparano alcuni piatti davvero speciali, che deliziano il palato con i migliori prodotti della Sicilia. Chiunque sia stato almeno una volta a Salina, sa bene che lì si prepara un pani cunzatu da 10 e lode. Se non sapete cosa sia il pani cunzatu siciliano, facciamo un piccolo passo indietro: è il classico panino imbottito della tradizione, che può includere ingredienti diversi. Un piatto apparentemente facile ma che, invece, va preparato ad arte (e in Sicilia lo sappiamo fare bene).

In particolare, quando si parla di Pane Cunzato di Salina, sentirete fare spesso il nome di Alfredo: su TripAdvisor è un trionfo di recensioni positive. Per portare in tavola un assaggio della maestria culinaria siciliana, abbiamo pensato di proporvi una ricetta deliziosa. Potete apportare le modifiche che preferite, ricordando di scegliere un buon pane siciliano. Lasciatevi guidare dalla fantasia!

Ricetta del Pane Cunzato di Salina

Ingredienti

  • 2 pagnotte di farina rimacinata;
  • 5 Pomodori Pachino;
  • Origano;
  • Formaggio primo sale;
  • Paté di pomodoro;
  • Capperi sott’aceto e cucunci sott’aceto;
  • Olive nere;
  • Melanzane all’Eoliana (qui la ricetta)
  • Olio extravergine di oliva.

Procedimento

  1. Per fare il pane cunzato di Salina, dovete anzitutto lavare i pomodori e tagliarli a pezzetti.
  2. Metteteli in una terrina e conditeli con origano, olio e sale.
  3. Aggiungete un cucchiaio di capperi sott’aceto e qualche cucuncio sott’aceto.
  4. Aggiungete al composto anche delle olive nere tagliate a pezzetti.
  5. Lasciate il condimento da parte a insaporirsi.
  6. Nel frattempo, tagliate a cubetti il formaggio primosale.
  7. Tagliate le pagnotte e fate tostare la parte interna, brevemente, in padella.
  8. È il momento di cunzare.
  9. Spalmate il patè, adagiatevi sopra le melanzane e i cubetti di formaggio.
  10. Unite il condimento preparato prima con il pomodoro e servite.

Buon appetito! – Foto di Carmela Agosta

Articoli correlati