Il pane pizza alla siciliana è una ricetta molto particolare. È perfetto come antipasto o per accompagnare un aperitivo alcolico, ma può anche essere una merenda un po’ sostanziosa. Si tratta di un’ottima idea per riciclare il pane raffermo.

Gli ingredienti, come avrete moto di scoprire, sono una via di mezzo tra quelli di una pizza e quelli di uno sfincione: ovviamente, non dovete realizzare un impasto, perché la base è costituita dalle fette di pane. Vi consigliamo, a tal proposito, di usare un buon pane siciliano.

Ricetta Pane pizza alla Siciliana

Ingredienti

  • 8 fette di pane di semola di grano duro
  • 450 g di pomodori pelati
  • 2 cipolle
  • caciocavallo grattugiato
  • primosale stagionato
  • alici sott’olio
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Schiacciate con una forchetta i pomodori pelati.
  2. Fate soffriggere in padella le cipolle, a fuoco lento.
  3. Versate il pomodoro e fate cuocere per circa 15 minuti.
  4. Tagliate le fette di pane, abbastanza spesse. Qualora il pane fosse troppo duro, potete bagnarlo con un po’ di latte.
  5. Mettete sopra ogni fetta un po’ di pomodoro, il caciocavallo e le alici.
  6. Infornate per circa 10 minuti a 180°.
  7. A metà cottura aggiungete il primosale a tocchetti.
  8. Sfornate e completate con un filo d’olio e l’origano.
  9. Servite ancora caldo.

Buon appetito!