I funghi alla siciliana sono un contorno semplice e molto buono. Perfetti anche come antipasto, celebrano a pieno lo spirito della stagione autunnale, durante la quale i funghi allietano le tavole. In Sicilia troviamo davvero molte varietà e gli appassionati si avventurano alla ricerca del loro cibo preferito non appena possibile.

La ricetta che vi proponiamo oggi è un ottimo modo per cucinare i funghi: il consiglio è di usare degli champignon molto larghi. Nelle zone montane della Sicilia, si utilizzano anche i funghi basilischi.

Ricetta funghi alla siciliana

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di funghi
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

  1. Pulite i funghi con un telo umido.
  2. Recuperate i cappelli e disponeteli capovolti in una teglia rivestita di carta da forno.
  3. Amalgamate il pecorino con il pangrattato, l’aglio tritato, una presa di sale, una spolverata di pepe e due cucchiai d’olio.
  4. Cospargete i funghi con il composto ottenuto.
  5. Irrorateli con l’olio rimasto e mettete nel forno preriscaldato a 200°, per 15 minuti.
  6. A fine cottura, spargete sulla preparazione il prezzemolo tritato e servite.

Buon appetito!