Amo l’autunno, follemente!!!  È un amore dolce e struggente che assaporo attimo per attimo… Dolce per la consapevolezza di tutto ciò che questa stagione ci dona….i colori, la luce più tenue, i profumi, i sapori

Per questo delizioso pane ho usato una mix di farine, perfettamente calibrate con, farina di grano tenero, fibra di avena, proteine del frumento, farina di lupini (gritz), fibra e crusca di frumento, sale marino a basso contenuto di sodio, lievito di birra. Potete sostituirlo con la farina che preferite.

L’ho addizionata a 1 cucchiaio di curcuma perchè dobbiamo introdurre questa spezia nella nostra alimentazione, costantemente, per avere i molteplici vantaggi di cui è ricca e a un pò di zucca , appassita nel forno, per conferire morbidezza. Ho anche aggiunto qualche cucchiaio di patè di pomodorini secchi di Pachino e ho dato la forma di una zucca, all’impasto, legandolo, a raggiera, con dello spago da cucina.

Lievitando, lo spago è penetrato nell’impasto, producendo i solchi tipici della zucca.

L’ho poi farcito con zucchine grigliate in salmoriglio, fettine di Strolghino di Culatello e pezzetti di Brie. Una goduria! Bello da vedere farà bella figura in un buffet o per una cena tra amici.ed ecco la ricetta!!!

 

Ingredienti

  • 400 g confezione di farina
  • acqua tiepida quanto indicato sulla confezione
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere
  • 3 cucchiai di patè di pomodorini di Pachino secchi
  • 150 g  di zucca rossa mondata, appassita in forno e frullata
  • salame
  • Brie
  • zucchine grigliate condite con olio, aglio, origano e sale

Procedimento

  1. versare il contenuto della confezione nella planetaria o in una ciotola ( il mix di farine comprende anche la giusta dose di lievito di birra disidratato)
  2. aggiungere l’acqua tiepida e impastare sino ad ottenere un impasto liscio
  3. aggiungere la curcuma e il patè di pomodorini  e la zucca rossa  frullata  e lavorare per qualche minuto sino a che l’impasto sarà liscio e omogeneo
  4. formare una pagnottina e legarla a raggiera, come da foto
  5. foderare di carta forno una teglia rotonda , mettere la pagnottina dentro e lasciare lievitare , sino al raddoppio, coperta
  6. infornare in forno già caldo a 250° per 35 minuti
  7. sfornare e lasciare raffreddare
  8. farcire a piacere

Ricetta e Foto di Mimma Morana