Pasta choux fatta in casa, la ricetta per preparare bignè, eclair e zeppole. Si tratta di una delle preparazioni più classiche della pasticceria, che permette di cucinare splendidi e gustosi dolci. Il procedimento, sebbene utilizzi pochi ingredienti, è molto preciso e va rispettato alla lettera, pena il raggiungimento del risultato finale.

È molto importante, dunque, pesare le uova e tutti gli ingredienti in modo attento, così come controllare la cottura. Una volta che avrete capito come fare la pasta choux fatta in casa, potrete dare sfogo alla vostra creatività: potete preparare bigné alla crema o anche un magnifico profiterol.

Come fare la pasta choux

Ingredienti

  • 150 ml di acqua
  • 100 g di burro
  • 150 g di farina
  • 5 uova medie
  • un pizzico di sale

Procedimento

  1. Versate in una pentola l’acqua, quindi aggiungete il burro a pezzetti e un pizzico di sale.
  2. Mettete la pentola sul fuoco e, quando inizia a bollire, versate tutta la farina e mescolate con un cucchiaio di legno.
  3. Continuate a mescolare, formando una palla di impasto: ci vorranno pochi minuti.
  4. Spegnete il fuoco, fate intiepidire l’impasto e aggiungete le uova, una alla volta.
  5. Mescolate energicamente ognuna delle uova, fino a farla integrare del tutto nell’impasto.
  6. Alla fine avrete una specie di crema liscia.
  7. Mettete l’impasto nella sacca da pasticcere e date la forma che volete.
  8. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200°C per 15 minuti.
  9. Trascorsi i 15 minuti, abbassate la temperatura del forno a 190°C e cuocete per altri 10 minuti.
  10. Terminata la cottura, fate freddare in forno spento, lasciando lo sportello leggermente aperto.
  11. Farcite come preferite e servite.

Buon appetito!