Dolci tradizioni siciliane: i Cosi i Pasqua.

  • Questi dolci pasquali sono tipici di Castelbuono, un borgo medievale sulle Madonie.
  • La ricetta è molto facile: sono simili ai Savoiardi, ma molto decorati.
  • Ecco come si preparano e cosa li rende davvero unici.

Paese che vai, dolce di Pasqua che trovi. Le festività si accompagnano in Sicilia con tante ricette tradizionali davvero deliziose. A Castelbuono, un bel borgo in provincia di Palermo, potete assaggiare dei biscotti molto speciali: i Cosi i Pasqua (“cose di Pasqua”). Sono molto simili a grandi Savoiardi, hanno tante forme tipiche e si decorano con la glassa di zucchero. Tradizione vuole che si preparino con uova freschissime zucchero e farina: un tempo erano rigorosamente la colazione di tutta la famiglia nella domenica di Pasqua, dopo le ristrettezze e i digiuni del Venerdì Santo e del sabato. Il nome non casuale: ecco perché.

La tradizione delle Cose di Pasqua

Andando a curiosare tra le ricette tipiche di Castelbuono, infatti, scopriamo che ci sono anche i Cosi Chini (cioè i buccellati), i Cosi Duci (dolci in generale) e i Cosi i Mennula (cioè i dolcetti di mandorla). A spiegarci l’antica tradizione delle Cose di Pasqua è Mimma Morana, che ci ha anche suggerito la ricetta. Un tempo le uova venivano sbattute dentro una grande e profonda pentola di coccio (pignata i grita) e montate con una frusta un po’ rudimentale, fatta con una canna, la cui estremità veniva tagliata longitudinalmente. Le bacchette così ottenute, venivano tenute allargate, con dello spago. All’impasto, ottenuto con l’aggiunta di farina, si davano forme di cuore, colombe, bamboline, cavallini e chi più ne ha più ne metta. Ecco, dunque, come preparare questa ricetta della tradizione: i Cosi i Pasqua di Castelbuono.

 

Ricetta: i Cosi i Pasqua

Ingredienti

Per l’impasto

  • 400 g di uova;
  • 500 g di zucchero;
  • 600 g di farina 00;
  • 1 pizzico di sale;
  • 50 g di zucchero a velo;
  • 1 cucchiaio di cannella macinata;
  • 1 bacca di vaniglia;

Per la glassa e la decorazione

  • 2 albumi;
  • 300 g di zucchero a velo;
  • 1 cucchiaino di succo di limone;
  • Zuccherini colorati.

Procedimento

  1. Per fare i Cosi i Pasqua, dovete anzitutto montare le uova intere con lo zucchero e un pizzico di sale.
  2. Lavoratele (a mano o con la planetaria) fino a farle diventare molto spumose.
  3. A questo punto, aggiungete la farina, una cucchiaiata per volta, e mescolate, dal basso verso l’alto. Procedete con cura, per non fare smontare il composto.
  4. Aggiungete i semi di vaniglia e la cannella.
  5. Unite, all’ultimo anche i 50 grammi di zucchero a velo.
  6. Foderate delle teglie con carta forno.
  7. Versate l’impasto sulla carta, aiutandovi con un cucchiaio, quindi dategli la forma che preferite.
  8. Cuocete nel forno già caldo a 180°C, fino a quando non diventano dorati.
  9. Sfornate e fate raffreddare, quindi passate alla glassa.
  10. Montate lo zucchero a velo con gli albumi e il succo di limone.
  11. Decorate i biscotti come preferite, aggiungendo in ultimo gli zuccherini colorati.
  12. Fate asciugare bene prima di servire.

Buon appetito! La ricetta e le foto sono di Mimma Morana.

Articoli correlati