Le pennette alla Siciliana sono piatto facilissimo da preparare, ma molto gustoso. Per questa ricetta, vi servono alcuni semplici ingredienti, che ricordano i sapori tanto cari alla cucina della Sicilia.

Troviamo, infatti, sarde e pangrattato, in una rivisitazione della classica pasta con le sarde. La differenza principale risiede nel fatto che qui non troverete il finocchietto selvatico. Vediamo subito come si preparano.

Ricetta Pennette alla Siciliana

Ingredienti per 2 persone

  • 180 g di pennette rigate
  • 200 g di sarde
  • 80 g di pangrattato
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva sultanina
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Pulite bene le sarde togliendo la testa e la lisca.
  2. passatele nella farina e soffriggetele in una padella dopo aver fatto dorare l’aglio in abbondante olio.
  3. Dopo qualche minuto, togliete le sarde e asciugatele con la carta assorbente da cucina.
  4. Mettete a bollire l’acqua per la pasta, e in un pentolino, cuocete la passata di pomodoro con qualche cucchiaio di olio, qualche cucchiaio di acqua e il sale.
  5. Cuocete per almeno 15- 20 minuti a fuoco basso.
  6. Mettete a cuocere la pasta qualche minuto dopo.
  7. Una volta ultimata la cottura della passata di pomodoro, versate le sarde spezzettate, i pinoli, e per ultimo l’uva passa.
  8. Fate amalgamare il tutto con la pasta ben scolata (tenendo di lato un bicchiere di acqua di cottura se risulta troppo asciutta).
  9. Nel frattempo, in una padellina, rosolate il pangrattato con qualche cucchiaio di olio e servirtelo a tavola.

Buon appetito!

Articoli correlati