Il pesto fresco con la ricotta.

  • Pesto alla Siciliana, una ricetta buona e facile da fare.
  • Un condimento cremoso e delicato, che avvolge con dolcezza la pasta.
  • Ecco ingredienti e procedimento passo dopo passo.

Quando pensiamo al pesto, subito lo ricolleghiamo al classico condimento ligure a base di basilico e aglio. In realtà questo tipo di preparazione si presta a moltissime interpretazioni. Se ci riflettete su, di fatto, il termine “pesto” si riferisce proprio al procedimento, al “pestare” le foglie di basilico, unendole all’olio, fino a ottenere una consistenza cremosa. Anche la Sicilia ha saputo utilizzare questa modalità di preparazione al meglio, dando vita ad ottimi tipi di pesto. Il pesto alla siciliana che vi suggeriamo oggi è a base di ricotta e pomodoro.

È denso, cremoso e ha un eccellente sapore mediterraneo: l’ideale quando si avvicina la bella stagione, perché vi consente di godervi un piatto di pasta leggero e ricco di gusto. Leggendo gli ingredienti e il procedimento, vi renderete conto che è davvero facile prepararlo in casa. Qualcuno lo chiama anche “pesto rosso”. Non confondetelo con il Pesto alla Trapanese: quello non include la ricotta ed è principalmente a base di pomodori e aglio (trovate la ricetta qui). Vi consigliamo di servirlo con le Busiate siciliane (un nostro formato tipico) o con della pasta lunga.

Ricetta del Pesto alla Siciliana

Ingredienti

  • 90 g di pomodori Pachino o ciliegino;
  • 500 g di ricotta;
  • 20 g di parmigiano;
  • 15  di mandorle;
  • 1 mazzetto di basilico fresco;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva.

Procedimento

  1. Per fare il pesto alla siciliana, dovete anzitutto lavare i pomodori.
  2. Divideteli a metà, rimuovete i semi e sistemateli in una ciotola.
  3. Lavate le foglie di basilico, mettetele su un canovaccio e tamponatele delicatamente per asciugarle.
  4. Sbucciate l’aglio, eliminate l’anima e tritatelo finemente.
  5. Mettete in un mixer i pomodori, quindi unite il parmigiano, il basilico, le mandorle, il sale, l’aglio e l’olio.
  6. Frullate a impulsi, ma non troppo a lungo.
  7. Unite in ultimo la ricotta, in modo da avere una crema omogenea. Il pesto rosso è pronto!

Buon appetito! Foto di amirali mirhashemian on Unsplash.

Articoli correlati