La pizza arrotolata è una buonissima alternativa alla classica pizza. Non è un calzone, perché la pasta viene proprio arrotolata. Il ripieno è gustoso e, partendo dalla ricetta che vi diamo oggi, potete condirla come preferite.

Noi abbiamo optato per qualcosa di molto semplice, cioè mozzarella e prosciutto cotto. Croccante all’esterno e filante all’interno, vi conquisterà al primo assaggio. Ha il pregio di poter anche essere preparata in anticipo.

Come fare la pizza arrotolata

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 300 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 8 g di olio extravergine d’oliva
  • 250 g di prosciutto cotto
  • 150 g di mozzarella
  • salsa di pomodoro
  • sale
  • origano

Procedimento

  1. Impastate l’acqua, il lievito di birra e la farina.
  2. Quando l’impasto comincia a prendere forma, aggiungete il sale e gli 8 g di olio.
  3. Lavorate bene, fino a rendere l’impasto liscio e omogeneo.
  4. Mettete l’impasto in un contenitore, chiudendolo con la pellicola e con il suo coperchio.
  5. Fate lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore.
  6. Nel frattempo, tagliate a cubetti la mozzarella e mettetela a scolare.
  7. Tagliate il prosciutto cotto.
  8. In una terrina, condite il pomodoro con sale, olio e origano.
  9. Stendete l’impasto su un piano di lavoro e formate un rettangolo.
  10. Versate sopra il pomodoro e lasciate un bordo esterno di almeno 2 centimetri.
  11. Aggiungete la mozzarella e il prosciutto.
  12. Arrotolate la pizza dal lato più lungo.
  13. Sigillate bene le estremità, quindi mettete il rotolo su una teglia, rivestita di carta da forno.
  14. Spennellate con olio.
  15. Cuocete nel forno già caldo a 200°C, per 30-35 minuti.
  16. Servite, tagliano a fette.

Buon appetito!

Articoli correlati