Il pollo in agrodolce alla Siciliana è un secondo piatto gustoso, perfetto per quelle occasioni in cui volete dare uno sprint in più alla semplice carne di pollo. Prima di procedere con la ricetta, vogliamo fare un’ovvia, ma doverosa precisazione: questa preparazione non ha nulla a che vedere con il pollo in agrodolce orientale! Ve ne accorgerete leggendo gli ingredienti.

La cucina siciliana ama molto le preparazioni in agrodolce, che propongono il delizioso incontro tra zucchero e aceto: se anche voi siete amanti di questi sapori, allora avete trovato ciò che fa per voi.

Ricetta pollo in agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 700 g di petti di pollo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 g di pomodori pelati
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1/2 cucchiaio di zucchero
  • aceto
  • origano
  • 100 g di mandorle pelate e tostate
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Fate imbiondire un trito di aglio e prezzemolo in tegame, con 5 cucchiai d’olio.
  2. Aggiungete i pomodori, schiacciati con una forchetta, una presa di origano, sale e pepe, quindi cuocete per 10 minuti.
  3. Tagliate il pollo a listarelle e rosolatelo in padella con 4 cucchiai d’olio.
  4. Sgocciolatelo, unitelo al sugo e lasciatelo insaporire per 5 minuti.
  5. Versate mezzo bicchiere d’aceto con lo zucchero e tenete sulla fiamma per altri 2 minuti.
  6. Cospargete di mandorle tritate, fate freddare e servite.

Buon appetito!