Quando si parla di schiacciate e focacce, la Sicilia non teme confronti. Oggi vi diamo un’ulteriore prova di questa affermazione, suggerendovi una deliziosa ricetta: quelle delle scacce cu pitrusinu, cioè delle focacce con il prezzemolo.

Il nome del piatto non vi deve ingannare, perché a fare ottima compagnia al prezzemolo, ci sono caciocavallo, cipolla, pancetta e pomodoro.

Sarà difficile resistere di fronte a questa prelibatezza, che non è per niente difficile da preparare. Vediamo insieme come procedere, a cominciare dall’impasto base per la focaccia. Di questa classica preparazione esistono davvero molte varianti: qualora voleste, potrete utilizzare tranquillamente la vostra ricetta per l’impasto, procedendo poi con questo ripieno.

Ricetta Scacce cu Pitrusinu

Ingredienti

Per l’impasto

  • farina di semola di grano duro
  • 10 cucchiai di olio di oliva per ogni chilo di farina
  • sale
  • lievito di birra

Per il ripieno

  • polpa di pomodoro
  • passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • pancetta a dadini
  • caciocavallo ragusano a dadini
  • cipolla
  • grana grattugiato
  • pepe nero q.b.
  • prezzemolo tritato

Procedimento

  1. Far soffriggere la cipolla tagliata finemente in abbondante olio.
  2. Non appena sarà rosolata, aggiungere la pancetta a dadini e lasciare imbiondire.
  3. Aggiungere la polpa e la passata di pomodoro, il sale e il pepe e portare a cottura.
  4. Prima di spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo.
  5. Quando il condimento sarà freddo, unire il grana grattugiato e il caciocavallo a dadini e un bel po’ di olio di oliva.
  6. Dopo aver fatto lievitare la pasta, stirarla finemente in forma quadrata.
  7. Stendere al centro un po di ripieno e piegare da destra verso il centro.
  8. Nella parte piegata stendere il ripieno e piegare da sinistra verso il centro e nella parte piegata stendere il ripieno e piegare a mo’ di portafoglio e infornare.

Buon appetito!

Foto e ricetta di Rosario Vizzini di Granieri (CT)