È partita da Palermo la Targa Florio 2019. La nuova edizione della “Cursa”, rievocazione della storica Targa Florio, ha preso il via venerdì 10 ottobre da piazza Verdi, di fronte il Teatro Massimo. Gli equipaggi, a bordo di vetture che hanno permesso ai cambio dell’epopea dell’automobilismo di scrivere pagine indelebili di storia, hanno rinnovato anche quest’anno la tradizione.

Le tappe della Targa Florio 2019

Oggi, venerdì 11 ottobre, si corre la seconda tappa della Targa Florio Classica, novità della “Targa Florio Classica“. estendendosi per circa 360 chilometri da Palermo porterà i concorrenti nell’agrigentino, per far ritorno a Palermo in serata.

Il tracciato prevede il passaggio Chiusa Sclafani, a Ribera per arrivare alla ristoratrice pausa al Castello Chiaramonte di Siculiana. A metà del percorso è previsto il passaggio presso la Valle dei Templi di Agrigento, nelle terre che hanno dato i natali ad Andrea Camilleri, dotto scrittore e drammaturgo recentemente scomparso nel mese di luglio ed alle cui opere e memoria è istituito un premio che sarà assegnato al vincitore assoluto della Targa Florio Classica.

Cianciana, Regalgioffoli e Caccamo saranno i centri che precedono Casteldaccia, ove è prevista la cena alle Cantine Duca di Sala Paruta. L’arrivo di tappa è previsto alle 22 al Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi di Palermo.

La terza Tappa, sabato 12 ottobre, sarà sulle strade delle Madonie. Si passerà da Floriopoli e le Tribune di Cerda, con 270 chilometri di sviluppo, comprendendo i passaggi di Caltavulturo, Polizzi Gerosa, Collesano e Campofelice di Roccella. Si passerà alle “ronde” di Cefalù, con sosta pranzo al Sea Palace tra i siti riconosciuti Patrimonio Unesco. Poi sarà la volta di Gibilmanna, Lascari e  Gratteri e rientro a Palermo passando per Termini Imerese, ripercorrendo la costa.

Il chilometraggio totale del percorso di gara è di circa 630 chilometri. Domenica 13 è la giornata conclusiva dell’evento con in evidenza la Rievocazione del Circuito della Favorita e l’arrivo in piazza Verdi a Palermo per la Cerimonia di Arrivo e Premiazione.