Una delle spiagge più belle delle Eolie.

Non si finisce mai di conoscere la Sicilia e, quando arriva l’estate, non si finisce mai di conoscerne le spiagge. Che si tratti di suggestive scogliere o di morbida sabbia, una cosa è certa: relax e panorami sono garantiti. Oggi vogliamo fare tappa nelle Isole Eolie, per conoscere da vicino la Spiaggia di Valle Muria di Lipari. Si tratta di una delle più belle e ambite, definita da Lonely Planet “ideale per le gite in barca”. Sabbia nera e acqua limpida nella parte sud-orientale dell’isolette, da raggiungere via mare e via terra. Circondata da scogliere a picco sul mare, con i suoi ciottoli scuri è l’ideale per nuotare o prendere il sole. Viene abbracciata da due promontori rocciosi (i faraglioni di Pietra Lunga e Pietra Menalda). Si presenta scura, lunga e stretta e si caratterizza dalla presenza per alcune piccole grotte scavate all’interno della roccia tufacea.

Spiaggia di Valle Muria come arrivare e cosa vedere

Per raggiungere la Spiaggia di Valle Muria dovrete imboccare la strada che, dal Porto di Lipari, conduce a Pianoconte. Poco prima di giungere al punto panoramico “Belvedere Quattrocchi” (che è il più noto dell’isola, da cui si scorgono i faraglioni), dovete solo svoltare e imboccare la discesa. A rendere da sempre ancora più particolare questa bellissima spiaggia delle Isole Eolie ci ha pensato Barni, accompagnando in barca i turisti. In Rete si trovano tantissime recensioni e descrizioni di questo particolarissimo personaggio. Le gite in barca qui regalano davvero grandi emozioni. Navigare attraverso i faraglioni, soprattutto al tramonto, con il cratere di Vulcano all’orizzonte, è una splendida conclusione per una giornata trascorsa sotto il caldo sole della Sicilia. Foto: Ghost-in-the-Shell – (CC BY 2.0).

Articoli correlati